Art. 226 – Codice Penale

(R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398)

Minore delinquente abituale, professionale o per tendenza

Articolo 226 - Codice Penale

Il ricovero in un riformatorio giudiziario è sempre ordinato per il minore degli anni diciotto, che sia delinquente abituale (102104) o professionale (105), ovvero delinquente per tendenza (108); e non può avere durata inferiore a tre anni (227). Quando egli ha compiuto gli anni ventuno (2 c.c.), il giudice ne ordina l’assegnazione a una colonia agricola o ad una casa di lavoro (216; 658, 680 c.p.p.).
La legge determina gli altri casi nei quali deve essere ordinato il ricovero del minore in un riformatorio giudiziario (212).

Articolo 226 - Codice Penale

Il ricovero in un riformatorio giudiziario è sempre ordinato per il minore degli anni diciotto, che sia delinquente abituale (102104) o professionale (105), ovvero delinquente per tendenza (108); e non può avere durata inferiore a tre anni (227). Quando egli ha compiuto gli anni ventuno (2 c.c.), il giudice ne ordina l’assegnazione a una colonia agricola o ad una casa di lavoro (216; 658, 680 c.p.p.).
La legge determina gli altri casi nei quali deve essere ordinato il ricovero del minore in un riformatorio giudiziario (212).

Note

Tabella procedurale

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Novità giuridiche

Istituti giuridici