Art. 149 – Codice Penale

(R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398)

ARTICOLO ABROGATO - Consiglio di patronato e Cassa delle ammende

Articolo 149 - Codice Penale

(1) [Presso ciascun tribunale è costituito un consiglio di patronato, al quale sono conferite le attribuzioni seguenti:
1. prestare assistenza ai liberati dal carcere, agevolandoli, se occorre, nel trovare stabile lavoro;
2. prestare assistenza alle famiglie di coloro che sono detenuti, con ogni forma di soccorso e, eccezionalmente, anche con sussidi in denaro.
Alle spese necessarie per l’opera di assistenza dei consigli di patronato provvede la Cassa delle ammende.]

Articolo 149 - Codice Penale

(1) [Presso ciascun tribunale è costituito un consiglio di patronato, al quale sono conferite le attribuzioni seguenti:
1. prestare assistenza ai liberati dal carcere, agevolandoli, se occorre, nel trovare stabile lavoro;
2. prestare assistenza alle famiglie di coloro che sono detenuti, con ogni forma di soccorso e, eccezionalmente, anche con sussidi in denaro.
Alle spese necessarie per l’opera di assistenza dei consigli di patronato provvede la Cassa delle ammende.]

Note

(1) Questo articolo è stato abrogato dall’art. 89 della L. 26 luglio 1975, n. 354.

Tabella procedurale

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche