Seconda edizione del concorso “Scripta Manent”: ecco le date e il regolamento

Con il passare degli anni un numero sempre crescente di avvocati e praticanti avvocati decide di dilettarsi nella redazione di articoli in ambito giuridico.

Contest scripta manent

Con la complicità dei social network, la diffusione di questo genere di articoli è cresciuta in maniera vertiginosa e, per questo motivo, la redazione di Office Advice ha voluto creare un contest che costituirà appuntamento fisso annuale.

Per questa seconda edizione è previsto un primo premio pari ad € 1.000,00 (mille/00), un secondo premio pari ad € 400,00* e, infine, un terzo premio pari ad € 200,00*.

Il vincitore sarà decretato sulla base di due criteri: una prima classifica sarà redatta utilizzando come parametro il totale di visitatori unici che hanno letto l’articolo sul sito officeadvice.it (n.b. non visualizzazioni totali) durante l’arco di tempo indicato nel regolamento.

I primi dieci classificati, in base al numero di visitatori unici, saranno poi valutati da una giuria, la cui composizione sarà resa nota prima dell’inizio dell’evento (si tratterà comunque di giornalisti e giuristi), che stilerà una classifica finale.

A partire da lunedì 28 marzo sarà possibile inviare la propria candidatura compilando l’apposito form sulla piattaforma officeadvice.it. Una volta ammessi al concorso, sarà possibile inviare il proprio elaborato entro e non oltre giovedì 7 aprile.
Il contest terminerà martedì 26 aprile con la premiazione dei vincitori.

Vi consigliamo di consultare il regolamento (articolo 11) per conoscere il dettaglio del calendario del concorso.

Su un totale di 120 partecipanti, la vincitrice della prima edizione è stata l’avvocatessa Elisa Succu, appartenente al foro di Nuoro. Giudicata da una giuria composta da:

  • Fiorenza Sarzanini – giornalista di spessore e vicedirettrice del Corriere della Sera;
  • Rosario Coluccia – prof. Emerito di linguistica italiana e accademico dell’Accademia della Crusca;
  • Tiziana Stefanelli – Avvocato patrocinante dinanzi alle magistrature superiori;
  • Tommaso Gioia – fondatore e direttore officeadvice.it.

Una menzione d’onore è stata conferita a tre donne:

  • Federica Bolla – Avvocatessa del foro di Novara;
  • Debora Cicero – Avvocatessa del foro di Ragusa;
  • Elena Banchi –  Avvocatessa del foro di Siena.

Quest’anno, il numero dei partecipanti è stato “allargato” a 200, in quanto lo scorso anno il limite massimo di 120 partecipanti è stato raggiunto nelle prime 24 ore utili per presentare la candidatura al contest.

Cliccando sui seguenti link è possibile consultare il regolamento, in cui sono indicati i requisiti necessari per la partecipazione al contest, e le linee guida per una redazione corretta dell’elaborato (che conferirà ulteriori 10 punti utili per l’eventuale valutazione finale).

Non ci sono tematiche che prevalgono su altre, il partecipante potrà trattare qualsiasi argomento attinente al mondo giuridico in generale. Quel che conta, ai fini del concorso, è la capacità di scrivere un elaborato che rappresenti un corretto connubio tra “taglio” scientifico e “taglio” giornalistico.

Per presentare la propria candidatura, o per chiedere ulteriori informazioni, si prega di inviare una mail al seguente indirizzo email contest@officeadvice.it.

Ti aspettiamo!

Contest Scripta Manent

Con la complicità dei social network, la diffusione di questo genere di articoli è cresciuta in maniera vertiginosa e, per questo motivo, la redazione di Office Advice ha voluto creare un contest che costituirà appuntamento fisso annuale.

Per questa seconda edizione è previsto un primo premio pari ad € 1.000,00 (mille/00), un secondo premio pari ad € 400,00* e, infine, un terzo premio pari ad € 200,00*.

Il vincitore sarà decretato sulla base di due criteri: una prima classifica sarà redatta utilizzando come parametro il totale di visitatori unici che hanno letto l’articolo sul sito officeadvice.it (n.b. non visualizzazioni totali) durante l’arco di tempo indicato nel regolamento.

I primi dieci classificati, in base al numero di visitatori unici, saranno poi valutati da una giuria, la cui composizione sarà resa nota prima dell’inizio dell’evento (si tratterà comunque di giornalisti e giuristi), che stilerà una classifica finale.

A partire da lunedì 28 marzo sarà possibile inviare la propria candidatura compilando l’apposito form sulla piattaforma officeadvice.it. Una volta ammessi al concorso, sarà possibile inviare il proprio elaborato entro e non oltre giovedì 7 aprile.
Il contest terminerà martedì 26 aprile con la premiazione dei vincitori.

Vi consigliamo di consultare il regolamento (articolo 11) per conoscere il dettaglio del calendario del concorso.

Su un totale di 120 partecipanti, la vincitrice della prima edizione è stata l’avvocatessa Elisa Succu, appartenente al foro di Nuoro. Giudicata da una giuria composta da:

  • Fiorenza Sarzanini – giornalista di spessore e vicedirettrice del Corriere della Sera;
  • Rosario Coluccia – prof. Emerito di linguistica italiana e accademico dell’Accademia della Crusca;
  • Tiziana Stefanelli – Avvocato patrocinante dinanzi alle magistrature superiori;
  • Tommaso Gioia – fondatore e direttore officeadvice.it.

Una menzione d’onore è stata conferita a tre donne:

  • Federica Bolla – Avvocatessa del foro di Novara;
  • Debora Cicero – Avvocatessa del foro di Ragusa;
  • Elena Banchi –  Avvocatessa del foro di Siena.

Quest’anno, il numero dei partecipanti è stato “allargato” a 200, in quanto lo scorso anno il limite massimo di 120 partecipanti è stato raggiunto nelle prime 24 ore utili per presentare la candidatura al contest.

Cliccando sui seguenti link è possibile consultare il regolamento, in cui sono indicati i requisiti necessari per la partecipazione al contest, e le linee guida per una redazione corretta dell’elaborato (che conferirà ulteriori 10 punti utili per l’eventuale valutazione finale).

Non ci sono tematiche che prevalgono su altre, il partecipante potrà trattare qualsiasi argomento attinente al mondo giuridico in generale. Quel che conta, ai fini del concorso, è la capacità di scrivere un elaborato che rappresenti un corretto connubio tra “taglio” scientifico e “taglio” giornalistico.

Per presentare la propria candidatura, o per chiedere ulteriori informazioni, si prega di inviare una mail al seguente indirizzo email contest@officeadvice.it.

Ti aspettiamo!

Note

* Consultare il Regolamento