(R.D. 16 marzo 1942 n. 267)

Obbligazioni e titoli di debito

Articolo 58 - Legge fallimentare

(1) I. I crediti derivanti da obbligazioni e da altri titoli di debito sono ammessi al passivo per il loro valore nominale detratti i rimborsi già effettuati; se è previsto un premio da estrarre a sorte, il suo valore attualizzato viene distribuito tra tutti i titoli che hanno diritto al sorteggio.

Articolo 58 - Legge fallimentare

(1) I. I crediti derivanti da obbligazioni e da altri titoli di debito sono ammessi al passivo per il loro valore nominale detratti i rimborsi già effettuati; se è previsto un premio da estrarre a sorte, il suo valore attualizzato viene distribuito tra tutti i titoli che hanno diritto al sorteggio.

Note

(1) Articolo sostituito dall’art. 52 del D.Lgs. 9 gennaio 2006 n. 5. La modifica è entrata in vigore il 16 luglio 2006.

Massime

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati