Art. 51 – Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

(R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Destinazione della copia dell'atto notificato depositata in cancelleria

Articolo 51 - disposizioni di attuazione del codice di procedura civile

La copia che l’ufficiale giudiziario deposita in cancelleria a norma dell’art. 150 quarto comma del codice è custodita dal cancelliere per essere inserita nel fascicolo d’ufficio (168 c.p.c.).
Nella copia depositata e in quella da consegnare alla parte che ha chiesto la notificazione, l’ufficiale giudiziario deve certificare la data dell’avvenuto deposito in cancelleria.

Articolo 51 - Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

La copia che l’ufficiale giudiziario deposita in cancelleria a norma dell’art. 150 quarto comma del codice è custodita dal cancelliere per essere inserita nel fascicolo d’ufficio (168 c.p.c.).
Nella copia depositata e in quella da consegnare alla parte che ha chiesto la notificazione, l’ufficiale giudiziario deve certificare la data dell’avvenuto deposito in cancelleria.

Istituti giuridici

Novità giuridiche