Art. 43 – Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

(R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

ARTICOLO ABROGATO Ingiunzione di pagamento di spese diritti ed onorari

Articolo 43 - disposizioni di attuazione del codice di procedura civile

[Le spese, tasse, diritti ed onorari relativi agli affari civili concernenti persone o enti giuridici ammessi alla prenotazione a debito sono esatti mediante nota compilata dal cancelliere sulle risultanze del registro relativo.
A richiesta del cancelliere la nota è resa esecutiva dal capo dell’ufficio giudiziario al quale egli appartiene, con decreto a cui si applicano le disposizioni dell’art. 642 del codice.
La nota ed il decreto di esecutorietà sono notificati all’obbligato a norma dell’art. 643 del codice. Contro di essi è ammessa, entro il termine perentorio di cinque giorni dalla notificazione, opposizione a norma degli artt. 645 e seguenti del codice.]

Articolo 43 - Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

[Le spese, tasse, diritti ed onorari relativi agli affari civili concernenti persone o enti giuridici ammessi alla prenotazione a debito sono esatti mediante nota compilata dal cancelliere sulle risultanze del registro relativo.
A richiesta del cancelliere la nota è resa esecutiva dal capo dell’ufficio giudiziario al quale egli appartiene, con decreto a cui si applicano le disposizioni dell’art. 642 del codice.
La nota ed il decreto di esecutorietà sono notificati all’obbligato a norma dell’art. 643 del codice. Contro di essi è ammessa, entro il termine perentorio di cinque giorni dalla notificazione, opposizione a norma degli artt. 645 e seguenti del codice.]

Istituti giuridici

Novità giuridiche