Art. 188 – Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

(R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Dichiarazione d'inefficacia del decreto d'ingiunzione

Articolo 188 - disposizioni di attuazione del codice di procedura civile

La parte alla quale non è stato notificato il decreto d’ingiunzione nei termini di cui all’art. 644 del codice può chiedere con ricorso al giudice, che ha pronunciato il decreto, che ne dichiari l’inefficacia.
Il giudice fissa con decreto (135) un’udienza per la comparizione delle parti davanti a sè e il termine entro il quale il ricorso e il decreto debbono essere notificati alla controparte. La notificazione è fatta nel domicilio di cui all’art. 638 del codice se avviene entro l’anno dalla pronuncia e personalmente alla parte a norma degli artt. 137 e seguenti del codice se è fatta posteriormente.
Il giudice, sentite le parti, dichiara con ordinanza non impugnabile (177 c.p.c.) l’inefficacia del decreto ingiuntivo a tutti gli effetti.
Il rigetto dell’istanza non impedisce alla parte di proporre domanda di dichiarazione d’inefficacia nei modi ordinari (163 ss. c.p.c.).

Articolo 188 - Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

La parte alla quale non è stato notificato il decreto d’ingiunzione nei termini di cui all’art. 644 del codice può chiedere con ricorso al giudice, che ha pronunciato il decreto, che ne dichiari l’inefficacia.
Il giudice fissa con decreto (135) un’udienza per la comparizione delle parti davanti a sè e il termine entro il quale il ricorso e il decreto debbono essere notificati alla controparte. La notificazione è fatta nel domicilio di cui all’art. 638 del codice se avviene entro l’anno dalla pronuncia e personalmente alla parte a norma degli artt. 137 e seguenti del codice se è fatta posteriormente.
Il giudice, sentite le parti, dichiara con ordinanza non impugnabile (177 c.p.c.) l’inefficacia del decreto ingiuntivo a tutti gli effetti.
Il rigetto dell’istanza non impedisce alla parte di proporre domanda di dichiarazione d’inefficacia nei modi ordinari (163 ss. c.p.c.).

Istituti giuridici

Novità giuridiche