Art. 159 – Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

(R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Istituti autorizzati all'incanto e all'amministrazione dei beni

Articolo 159 - disposizioni di attuazione del codice di procedura civile

Gli istituti ai quali possono essere affidate la vendita all’incanto dei beni mobili a norma dell’art. 534 del codice o l’amministrazione giudiziaria dei beni immobili a norma dell’art. 592 del codice sono autorizzati con decreto del Ministro di grazia e giustizia.
Agli istituti autorizzati alle vendite all’incanto dei mobili pignorati può essere affidata anche la custodia e la vendita dei mobili stessi previste negli artt. 520 secondo comma e 532 del codice; ad essi può essere inoltre affidata qualsiasi altra vendita mobiliare disposta dall’autorità giudiziaria.
Il Ministro di grazia e giustizia stabilisce le modalità e i controlli per l’esecuzione degli incarichi indicati nei commi precedenti, nonché la misura dei compensi dovuti agli istituti.

Articolo 159 - Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

Gli istituti ai quali possono essere affidate la vendita all’incanto dei beni mobili a norma dell’art. 534 del codice o l’amministrazione giudiziaria dei beni immobili a norma dell’art. 592 del codice sono autorizzati con decreto del Ministro di grazia e giustizia.
Agli istituti autorizzati alle vendite all’incanto dei mobili pignorati può essere affidata anche la custodia e la vendita dei mobili stessi previste negli artt. 520 secondo comma e 532 del codice; ad essi può essere inoltre affidata qualsiasi altra vendita mobiliare disposta dall’autorità giudiziaria.
Il Ministro di grazia e giustizia stabilisce le modalità e i controlli per l’esecuzione degli incarichi indicati nei commi precedenti, nonché la misura dei compensi dovuti agli istituti.

Istituti giuridici

Novità giuridiche