Art. 160 – Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

(R.D. 30 marzo 1942, n. 318 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Articolo 160 - disposizioni attuazione codice civile e disposizioni transitorie

Le disposizioni del codice relative alla mora del creditore (1206 ss. c.c.), all’inadempimento e alla mora del debitore (1218 c.c.) si applicano anche se si tratta di obbligazione sorta prima dell’entrata in vigore del codice stesso, se l’offerta di pagamento sia stata compiuta ovvero l’inadempimento o la mora si sia verificato posteriormente.

Articolo 160 - Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

Le disposizioni del codice relative alla mora del creditore (1206 ss. c.c.), all’inadempimento e alla mora del debitore (1218 c.c.) si applicano anche se si tratta di obbligazione sorta prima dell’entrata in vigore del codice stesso, se l’offerta di pagamento sia stata compiuta ovvero l’inadempimento o la mora si sia verificato posteriormente.

Istituti giuridici

Novità giuridiche