Art. 111 septies – Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

(R.D. 30 marzo 1942, n. 318 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Articolo 111 septies - disposizioni attuazione codice civile e disposizioni transitorie

(1) Le cooperative sociali che rispettino le norme di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381, sono considerate, indipendentemente dai requisiti di cui all’articolo 2513 del codice, cooperative a mutualità prevalente.
Le cooperative agricole che esercitano le attività di cui all’articolo 2135 del codice sono considerate cooperative a mutualità prevalente se soddisfano le condizioni di cui al terzo comma dell’articolo 2513 del codice. Le piccole società cooperative costituite ai sensi della legge 7 agosto 1997, n. 266, nel termine previsto all’articolo 223 duodecies del codice devono trasformarsi nella società cooperativa disciplinata dall’articolo 2522 del codice.

Articolo 111 septies - Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

(1) Le cooperative sociali che rispettino le norme di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381, sono considerate, indipendentemente dai requisiti di cui all’articolo 2513 del codice, cooperative a mutualità prevalente.
Le cooperative agricole che esercitano le attività di cui all’articolo 2135 del codice sono considerate cooperative a mutualità prevalente se soddisfano le condizioni di cui al terzo comma dell’articolo 2513 del codice. Le piccole società cooperative costituite ai sensi della legge 7 agosto 1997, n. 266, nel termine previsto all’articolo 223 duodecies del codice devono trasformarsi nella società cooperativa disciplinata dall’articolo 2522 del codice.

Note

(1) Questo articolo è stato inserito dall’art. 9, comma 1, lett. f), del D.L.vo 17 gennaio 2003, n. 6, a decorrere dal 1° gennaio 2004.

Istituti giuridici

Novità giuridiche