Art. 104 – Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

(R.D. 30 marzo 1942, n. 318 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Articolo 104 - disposizioni attuazione codice civile e disposizioni transitorie

(1) Il tribunale, prima di procedere alla nomina del rappresentante degli obbligazionisti prevista dall’articolo 2417 del codice, deve sentire gli amministratori o il consiglio di gestione della società.

Articolo 104 - Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

(1) Il tribunale, prima di procedere alla nomina del rappresentante degli obbligazionisti prevista dall’articolo 2417 del codice, deve sentire gli amministratori o il consiglio di gestione della società.

Note

(1) Questo articolo è stato così sostituito dall’art. 9, comma 1, lett. d), del D.L.vo 17 gennaio 2003, n. 6, a decorrere dal 1° gennaio 2004. Si riporta il testo previgente:
«104. Il presidente del tribunale, prima di procedere alla nomina del rappresentante degli obbligazionisti prevista dall’art. 2417 del codice, deve sentire gli amministratori della società. Le funzioni di rappresentante degli obbligazionisti possono essere attribuite alle società fiduciarie».

Istituti giuridici

Novità giuridiche