AHMED FDIL BRUCIATO VIVO: LA “GIUSTIZIA” NEL PROCEDIMENTO PENALE MINORILE

“Hai realizzato il tuo sogno di ammazzare una persona”“Il mio sogno era ammazzare un gatto”[1] Il 13 dicembre 2017, a Santa Maria di Zevio, Ahmed Fdil, “il Baffo”, clochard di 64 anni, veniva  bruciato vivo all’interno della propria auto nonché propria abitazione.“Siamo andati a Santa Maria perché non avevamo niente da fare; […] davamo molto […]

ANIMALI SOGGETTI DI DIRITTO?

PREMESSA L’elaborato vuol fare riflettere, seppure in modo non esaustivo, sul sentimento per gli animali, quale bene giuridico tutelato dal titolo IX bis del codice penale. QUADRO NORMATIVO Con la legge n. 189 del 20 luglio 2004, recante “Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali nonché di impegno degli stessi in combattimenti clandestini o […]

La Responsabilità amministrativa da reato degli enti collettivi per i delitti colposi di evento

Con il d.lgs. 8 giugno 2001, n. 231 è stata introdotta nell’ordinamento giuridico italiano “la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica”, tale corpus normativo ha rappresentato una svolta epocale nel sistema, costituendo il superamento del principio societas delinquere non potest. Infatti, dalla sua entrata in vigore […]

L’istituto di cui all’art. 696-bis c.p.c. come strumento deflattivo del contenzioso medico legale

696 bis cpc

1. Dal contenzioso medico legale all’“overtreatment” della medicina difensiva: il problema emergente dell’ultimo ventennio La Corte Costituzionale con la sentenza n. 88 del 26 luglio 1979 sancisce recisamente: “il diritto alla salute è un diritto fondamentale, primario ed assoluto dell’individuo, il quale, in virtù del suo carattere privatistico, è direttamente tutelato dalla Costituzione e, nel […]

La prevedibilità della responsabilità penale e il tentativo di rapina impropria

reato elemento oggettivo

Il principio di prevedibilità della responsabilità penale è previsto dall’art. 7 CEDU ed, a seguito sia degli interventi della giurisprudenza convenzionale sia della giurisprudenza interna, ha acquisito una progressiva rilevanza nell’ordinamento nazionale.A livello nazionale non vi è una norma che prevede il principio di prevedibilità, ma può trovare fondamento in altre norme.Strette connessioni sussistono in […]

Estorsione ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni tra giurisprudenza e dottrina: un pericoloso ritorno?

enrica maria rigo

Dalla semplice lettura delle norme di riferimento emerge come, nel reato di estorsione, obiettivo del reo è il procurarsi un ingiusto profitto con l’altrui danno, mentre la fattispecie di esercizio arbitrario delle proprie ragioni presuppone l’idea di farsi arbitrariamente ragione da sé potendosi, invece, ricorrere in via giudiziaria.L’aspetto cruciale, tuttavia, emerge dall’elemento comune dei due […]

Rapporto tra nonni e nipoti: l’interesse del minore

1.    Il quadro normativo “Gli ascendenti hanno diritto di mantenere rapporti significativi con i nipoti minorenni”. Così recita l’art. 317 bis c.c., introdotto nel codice dal Decreto legislativo 28 dicembre 2013 n. 134. La norma ha attribuito rilevanza giuridica agli interessi dei nonni alla instaurazione e al mantenimento di una significativa relazione con i nipoti, […]

I patti successori

il divieto dei patti successori

Un excursus dello studio dei patti successori ci porta indietro al diritto romano.Dalla lettura dei vari testi romani si evince che i patti successori non erano vietati. Tale divieto si palesa nel nostro Codice del 1865 (art. 720-954 – 1118)e successivamente nel Codice del 1942 (art. 458 – libro II).Nel nostro ordinamento giuridico la successione […]

VOLO CANCELLATO: DOPPIA COMPETENZA PER I DANNI – Ordinanza Cass. civ. sez. VI del 05.11.2020 n. 24632

volo cancellato

“(..) La domanda di pagamento dell’indennizzo previsto dal Regolamento 261/04 è soggetta alle regole di giurisdizione e competenza ordinarie previste dal Reg. 1215/12 (..) la domanda di risarcimento del danno da inadempimento contrattuale è soggetta invece (..) alle regole di competenza dettate dalla Convenzione di Montreal sulla responsabilità del vettore aereo (..) che (..) disciplinano […]