(R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398)

Delitti colposi di danno

Articolo 449 - Codice Penale

Chiunque, al di fuori delle ipotesi previste nel secondo comma dell’art. 423 bis, cagiona per colpa (43) un incendio (423), o un altro disastro preveduto dal capo primo di questo titolo, è punito con la reclusione da uno a cinque anni.
La pena è raddoppiata se si tratta di disastro ferroviario (430) o di naufragio o di sommersione di una nave (428, 432) adibita a trasporto di persone o di caduta di un aeromobile adibito a trasporto di persone (43, 61, 113, 157; 1125 c.n.).

Articolo 449 - Codice Penale

Chiunque, al di fuori delle ipotesi previste nel secondo comma dell’art. 423 bis, cagiona per colpa (43) un incendio (423), o un altro disastro preveduto dal capo primo di questo titolo, è punito con la reclusione da uno a cinque anni.
La pena è raddoppiata se si tratta di disastro ferroviario (430) o di naufragio o di sommersione di una nave (428, 432) adibita a trasporto di persone o di caduta di un aeromobile adibito a trasporto di persone (43, 61, 113, 157; 1125 c.n.).

Note

Tabella procedurale

Arresto: facoltativo in flagranza. 381 c.p.p.
Fermo di indiziato di delitto: primo comma, non consentito; secondo comma, consentito. 384 c.p.p.
Misure cautelari personali: consentite. 280287 c.p.p.
Autorità giudiziaria competente: primo comma, Tribunale monocratico; secondo comma, Tribunale collegiale. 33 ter c.p.p.; 33 bis c.p.p.
Procedibilità: d’ufficio. 50 c.p.p.

Massime

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati