Art. 201 – Codice Penale

(R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398)

Misure di sicurezza per fatti commessi all'estero

Articolo 201 - Codice Penale

Quando, per un fatto commesso all’estero, si procede o si rinnova il giudizio nello Stato (711), è applicabile la legge italiana anche riguardo alle misure di sicurezza.
Nel caso indicato nell’articolo 12, n. 3, l’applicazione delle misure di sicurezza stabilite dalla legge italiana è sempre subordinata all’accertamento che la persona sia socialmente pericolosa (11, 203; 677 ss. c.p.p.).

Articolo 201 - Codice Penale

Quando, per un fatto commesso all’estero, si procede o si rinnova il giudizio nello Stato (711), è applicabile la legge italiana anche riguardo alle misure di sicurezza.
Nel caso indicato nell’articolo 12, n. 3, l’applicazione delle misure di sicurezza stabilite dalla legge italiana è sempre subordinata all’accertamento che la persona sia socialmente pericolosa (11, 203; 677 ss. c.p.p.).

Note

Tabella procedurale

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Novità giuridiche

Istituti giuridici