Art. 745 – Codice di Procedura Penale

(D.P.R. 22 settembre 1988, n. 477)

Richiesta di misure cautelari all'estero

Articolo 745 - Codice di Procedura Penale

1. Se è domandata l’esecuzione di una pena restrittiva della libertà personale (742) e il condannato si trova all’estero, il Ministro della giustizia (1) ne richiede la custodia cautelare.
2. Nel domandare l’esecuzione di una confisca, il Ministro ha facoltà di richiedere il sequestro.
2 bis. Il Ministro ha altresì facoltà, nei casi previsti da accordi internazionali, di richiedere lo svolgimento di indagini per l’identificazione e la ricerca di beni che si trovano all’estero e che possono divenire oggetto di una domanda di esecuzione di confisca, nonché di richiedere il loro sequestro (2).

Articolo 745 - Codice di Procedura Penale

1. Se è domandata l’esecuzione di una pena restrittiva della libertà personale (742) e il condannato si trova all’estero, il Ministro della giustizia (1) ne richiede la custodia cautelare.
2. Nel domandare l’esecuzione di una confisca, il Ministro ha facoltà di richiedere il sequestro.
2 bis. Il Ministro ha altresì facoltà, nei casi previsti da accordi internazionali, di richiedere lo svolgimento di indagini per l’identificazione e la ricerca di beni che si trovano all’estero e che possono divenire oggetto di una domanda di esecuzione di confisca, nonché di richiedere il loro sequestro (2).

Note

(1) Le parole: «ministro di grazia e giustizia» sono state così sostituite dalle attuali: «Ministro della giustizia» dall’art. 9, comma 1, lett. e), del D.L.vo 3 ottobre 2017, n. 149.
(2) Comma aggiunto dall’art. 12 della L. 9 agosto 1993, n. 328, recante ratifica ed esecuzione della convenzione sul riciclaggio.

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Novità giuridiche

Istituti giuridici