Art. 465 – Codice di Procedura Penale

(D.P.R. 22 settembre 1988, n. 477 - aggiornato al D.Lgs. 08.11.2021, n. 188)

Atti del presidente del tribunale o della corte di assise

Articolo 465 - codice di procedura penale

1. Il presidente del tribunale o della corte di assise, ricevuto il decreto che dispone il giudizio (432, 457), può, con decreto (125), per giustificati motivi, anticipare l’udienza (429, lett. f) o differirla non più di una volta.
2. Il provvedimento è comunicato (153) al pubblico ministero e notificato (148 ss.) alle parti private (60, 76, 83, 89), alla persona offesa (90, 91) e ai difensori (96 ss.); nel caso di anticipazione, fermi restando i termini previsti dall’art. 429 commi 3 e 4, il provvedimento (432) è comunicato e notificato almeno sette giorni prima della nuova udienza (181).

Articolo 465 - Codice di Procedura Penale

1. Il presidente del tribunale o della corte di assise, ricevuto il decreto che dispone il giudizio (432, 457), può, con decreto (125), per giustificati motivi, anticipare l’udienza (429, lett. f) o differirla non più di una volta.
2. Il provvedimento è comunicato (153) al pubblico ministero e notificato (148 ss.) alle parti private (60, 76, 83, 89), alla persona offesa (90, 91) e ai difensori (96 ss.); nel caso di anticipazione, fermi restando i termini previsti dall’art. 429 commi 3 e 4, il provvedimento (432) è comunicato e notificato almeno sette giorni prima della nuova udienza (181).

Massime

La previsione di cui all’art. 465, comma 2, c.p.p. che impone la comunicazione e notificazione del provvedimento di anticipazione d’udienza almeno 7 giorni prima della nuova data fissata, si pone a tutela del diritto di difesa e trova applicazione solo quando l’udienza venga anticipata in sede di atti preliminari al dibattimento; quando invece si tratti di anticipazione dell’udienza di prosecuzione del dibattimento già aperto, trova applicazione la diversa disciplina di cui all’art. 477 c.p.p. posto che, in tale momento, il diritto di difesa ha già avuto modo di esplicarsi la conoscenza di tutti gli atti processuali, mentre, d’altro canto, si pone l’esigenza di garantire la massima concentrazione nella durata del dibattimento stesso. Cass. pen. sez. II 5 luglio 2001, n. 49587

Istituti giuridici

Novità giuridiche

Codici e leggi

Codice Ambiente

Codice Antimafia

Codice Antiriciclaggio

Codice Civile

Codice Crisi d’Impresa

Codice dei Beni Culturali

Codice dei Contratti Pubblici

Codice del Consumo

Codice del Terzo Settore

Codice del Turismo

Codice dell’Amministrazione Digitale

Codice della Navigazione

Codice della Privacy

Codice della Protezione Civile

Codice della Strada

Codice delle Assicurazioni

Codice delle Comunicazioni Elettroniche

Codice delle Pari Opportunità

Codice di Procedura Civile

Codice di Procedura Penale

Codice Giustizia Contabile

Codice Penale

Codice Processo Amministrativo

Codice Processo Tributario

Codice Proprietà Industriale

Codice Rosso

Costituzione

Decreto Cura Italia

Decreto Legge Balduzzi

Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

Disposizioni di attuazione del Codice Penale

DPR 445 – 2000

Legge 104

Legge 23 agosto 1988 n 400

Legge 68 del 1999 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili)

Legge Basaglia

Legge Bassanini

Legge Bassanini Bis

Legge Cambiaria

Legge Cure Palliative

Legge Di Bella

Legge Diritto d’Autore

Legge Equo Canone

Legge Fallimentare

Legge Gelli-Bianco

Legge Mediazione

Legge Pinto

Legge Severino

Legge Sovraindebitamento

Legge sul Divorzio

Legge sul Procedimento Amministrativo

Legge sulle Locazioni Abitative

Legge Testamento Biologico

Legge Unioni Civili

Norme di attuazione del Codice di Procedura Penale

Ordinamento Penitenziario

Preleggi

Statuto dei Lavoratori

Statuto del Contribuente

Testo Unico Bancario

Testo Unico Edilizia

Testo Unico Enti Locali

Testo Unico Espropri

Testo Unico Imposte sui Redditi

Testo Unico Iva

Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza

Testo Unico Sicurezza Lavoro

Testo Unico Stupefacenti

Testo Unico Successioni e Donazioni

Testo Unico sul Pubblico Impiego

Testo Unico sull’Immigrazione

Altre leggi

Codice Deontologico Forense

Codici Deontologici

Disciplina comunitaria e internazionale

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati – P.IVA 02542740747