Art. 787 – Codice di Procedura Civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Vendita di mobili

Articolo 787 - codice di procedura civile

Quando occorre procedere alla vendita di mobili, censi o rendite (1861, 1872 c.c.), il giudice istruttore o il professionista delegato (1) (786) procede a norma degli artt. 534 ss., se non sorge controversia sulla necessità della vendita.
Se sorge controversia, la vendita non può essere disposta se non con sentenza del collegio.

Articolo 787 - Codice di Procedura Civile

Quando occorre procedere alla vendita di mobili, censi o rendite (1861, 1872 c.c.), il giudice istruttore o il professionista delegato (1) (786) procede a norma degli artt. 534 ss., se non sorge controversia sulla necessità della vendita.
Se sorge controversia, la vendita non può essere disposta se non con sentenza del collegio.

Istituti giuridici

Novità giuridiche