Art. 770 – Codice di Procedura Civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Inventario da eseguirsi dal notaio

Articolo 770 - codice di procedura civile

Quando all’inventario deve procedere un notaio, il cancelliere (58) gli consegna, ritirandone ricevuta:
1) le chiavi da lui custodite a norma dell’art. 756;
2) copia del processo verbale di apposizione dei sigilli (752 ss.), dell’istanza e del decreto di rimozione (763);
3) una nota delle opposizioni (764) che sono state proposte con indicazione del nome, cognome degli opponenti e della loro residenza (43 c.c.) o del domicilio da essi eletto (47 c.c.).
La copia indicata nel n. 2 e la nota indicata nel n. 3 sono unite all’inventario.

Articolo 770 - Codice di Procedura Civile

Quando all’inventario deve procedere un notaio, il cancelliere (58) gli consegna, ritirandone ricevuta:
1) le chiavi da lui custodite a norma dell’art. 756;
2) copia del processo verbale di apposizione dei sigilli (752 ss.), dell’istanza e del decreto di rimozione (763);
3) una nota delle opposizioni (764) che sono state proposte con indicazione del nome, cognome degli opponenti e della loro residenza (43 c.c.) o del domicilio da essi eletto (47 c.c.).
La copia indicata nel n. 2 e la nota indicata nel n. 3 sono unite all’inventario.

Istituti giuridici

Novità giuridiche