Art. 763 – Codice di Procedura Civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Provvedimento di rimozione

Articolo 763 - codice di procedura civile

La rimozione dei sigilli è ordinata con decreto dal giudice su istanza di alcuna delle persone indicate nell’art. 753 nn. 1, 2 e 4.
Nei casi previsti nell’art. 754 può essere ordinata anche d’ufficio e, se ricorrano le ipotesi di cui ai nn. 2 e 3, la rimozione deve essere seguita dall’inventario (769).
L’istanza e il decreto sono stesi di seguito al processo verbale (126) di apposizione (766).

Articolo 763 - Codice di Procedura Civile

La rimozione dei sigilli è ordinata con decreto dal giudice su istanza di alcuna delle persone indicate nell’art. 753 nn. 1, 2 e 4.
Nei casi previsti nell’art. 754 può essere ordinata anche d’ufficio e, se ricorrano le ipotesi di cui ai nn. 2 e 3, la rimozione deve essere seguita dall’inventario (769).
L’istanza e il decreto sono stesi di seguito al processo verbale (126) di apposizione (766).

Istituti giuridici

Novità giuridiche