Art. 746 – Codice di Procedura Civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Collazione di copie

Articolo 746 - codice di procedura civile

Chi ha ottenuto la copia di un atto pubblico a norma dell’art. 743 ha diritto di collazionarla con l’originale in presenza del depositario. Se questi si rifiuta, può ricorrere al tribunale nella cui circoscrizione il depositario esercita le sue funzioni. Il giudice, sentito il depositario, dà con decreto (135) le disposizioni opportune per la collazione e può eseguirla egli stesso recandosi nell’ufficio del depositario.

Articolo 746 - Codice di Procedura Civile

Chi ha ottenuto la copia di un atto pubblico a norma dell’art. 743 ha diritto di collazionarla con l’originale in presenza del depositario. Se questi si rifiuta, può ricorrere al tribunale nella cui circoscrizione il depositario esercita le sue funzioni. Il giudice, sentito il depositario, dà con decreto (135) le disposizioni opportune per la collazione e può eseguirla egli stesso recandosi nell’ufficio del depositario.

Istituti giuridici

Novità giuridiche