Art. 544 – Codice di Procedura Civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Pegno o ipoteca a garanzia del credito pignorato

Articolo 544 - codice di procedura civile

Se il credito pignorato è garantito da pegno (502; 2784 c.c.), s’intima a chi detiene la cosa data in pegno di non eseguirne la riconsegna senza ordine (487) di giudice (554; 182 att.).
Se il credito pignorato è garantito da ipoteca (2808 c.c.), l’atto di pignoramento deve essere annotato nei libri fondiari (2843 c.c.).

Articolo 544 - Codice di Procedura Civile

Se il credito pignorato è garantito da pegno (502; 2784 c.c.), s’intima a chi detiene la cosa data in pegno di non eseguirne la riconsegna senza ordine (487) di giudice (554; 182 att.).
Se il credito pignorato è garantito da ipoteca (2808 c.c.), l’atto di pignoramento deve essere annotato nei libri fondiari (2843 c.c.).

Istituti giuridici

Novità giuridiche