Art. 502 – Codice di Procedura Civile

(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Termine per l'assegnazione o la vendita del pegno

Articolo 502 - codice di procedura civile

Salve le disposizioni speciali del codice civile (2795, 2797, 2798, 2804 c.c.), per l’espropriazione delle cose date in pegno (2796 ss., 2800 c.c.) e dei mobili soggetti ad ipoteca (2810 c.c.) si seguono le norme del presente codice, ma l’assegnazione o la vendita può essere chiesta senza che sia stata preceduta da pignoramento (491; 2911 c.c.).
In tal caso il termine per l’istanza di assegnazione o di vendita (501) decorre dalla notificazione del precetto (479, 499).

Articolo 502 - Codice di Procedura Civile

Salve le disposizioni speciali del codice civile (2795, 2797, 2798, 2804 c.c.), per l’espropriazione delle cose date in pegno (2796 ss., 2800 c.c.) e dei mobili soggetti ad ipoteca (2810 c.c.) si seguono le norme del presente codice, ma l’assegnazione o la vendita può essere chiesta senza che sia stata preceduta da pignoramento (491; 2911 c.c.).
In tal caso il termine per l’istanza di assegnazione o di vendita (501) decorre dalla notificazione del precetto (479, 499).

Istituti giuridici

Novità giuridiche