(R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443)

ARTICOLO ABROGATO - Decisione a seguito di discussione orale

Articolo 315 - Codice di Procedura Civile

(1) [Il pretore, se non dispone a norma dell’art. 314, può ordinare l’immediata discussione orale della causa. Al termine della discussione pronuncia sentenza dando lettura del dispositivo e della concisa esposizione delle ragioni di fatto e di diritto della decisione. In questo caso la sentenza si intende pubblicata con la sottoscrizione da parte del giudice del verbale che la contiene ed è immediatamente depositata in cancelleria.]

Articolo 315 - Codice di Procedura Civile

(1) [Il pretore, se non dispone a norma dell’art. 314, può ordinare l’immediata discussione orale della causa. Al termine della discussione pronuncia sentenza dando lettura del dispositivo e della concisa esposizione delle ragioni di fatto e di diritto della decisione. In questo caso la sentenza si intende pubblicata con la sottoscrizione da parte del giudice del verbale che la contiene ed è immediatamente depositata in cancelleria.]

Note

(1) Articolo dapprima sostituito dall’art. 4 del D.P.R. 17 ottobre 1950, n. 857, poi nuovamente sostituito dall’art. 39 della L. 26 novembre 1990, n. 353, a decorrere dal 30 aprile 1995, ed infine abrogato dall’art. 71 del D.L.vo 19 febbraio 1998, n. 51, recante l’istituzione del giudice unico, a decorrere dal 2 giugno 1999.

Massime

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati