Art. 55 – Codice delle assicurazioni private

(D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159)

Autorizzazione

Articolo 55 - Codice delle assicurazioni private

1. L’IVASS (5) o, nel caso delle regioni a statuto speciale, l’organo regionale a ciò preposto, fermo quanto disposto all’articolo 347, commi 3 e 4, autorizzano le mutue assicuratrici di cui all’articolo 52. (2)
[2. Le società autorizzate sono iscritte in apposita sezione, rubricata altre mutue assicuratrici, dell’albo delle imprese di assicurazione di cui all’articolo 14, comma 4.] (3)
3. L’IVASS (5), con regolamento, determina, salve le competenze delle regioni a statuto speciale, il procedimento per il rilascio, l’estensione ed il diniego dell’autorizzazione. Si applica l’articolo 14, comma 3. (1) (4)

Articolo 55 - Codice delle assicurazioni private

1. L’IVASS (5) o, nel caso delle regioni a statuto speciale, l’organo regionale a ciò preposto, fermo quanto disposto all’articolo 347, commi 3 e 4, autorizzano le mutue assicuratrici di cui all’articolo 52. (2)
[2. Le società autorizzate sono iscritte in apposita sezione, rubricata altre mutue assicuratrici, dell’albo delle imprese di assicurazione di cui all’articolo 14, comma 4.] (3)
3. L’IVASS (5), con regolamento, determina, salve le competenze delle regioni a statuto speciale, il procedimento per il rilascio, l’estensione ed il diniego dell’autorizzazione. Si applica l’articolo 14, comma 3. (1) (4)

Note

(1) La rubrica del Titolo cui appartiene il presente articolo è stata così sostituita dall’art. 1, comma 61, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74 con decorrenza dal 30.06.2015.
(2) Il presente comma è stato così modificato dall’art. 1, comma 65, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74 con decorrenza dal 30.06.2015.
(3) Il presente comma è stato abrogato dall’art. 1, comma 65, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74 con decorrenza dal 30.06.2015.
(4) La rubrica del presente Capo è stata inserita dall’art. 1, comma 206, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74 con decorrenza dal 30.06.2015.
(5) La parola “IVASS” ha sostituito la parola “ISVAP”, ovunque ricorra nel testo del presente decreto legislativo, fatta eccezione per la lettera dd) del comma 1 dell’articolo 1, ai sensi dell’art. 1, comma 213, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74, in vigore dal 30.06.2015.

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche