(D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159)

Misure transitorie inerenti particolari tipi di imprese di assicurazione o di riassicurazione

Articolo 344 ter - Codice delle assicurazioni private

1. Fino alle date di cui al comma 2, lettere a) e b), i Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII del presente Codice non si applicano alle imprese di assicurazione o riassicurazione che al 1° gennaio 2016 abbiano cessato di stipulare nuovi contratti di assicurazione o di riassicurazione e si limitino ad amministrare il portafoglio esistente nella prospettiva di cessare l’attività se:
a) l’impresa ha dimostrato all’IVASS l’intenzione di cessare l’attività prima del 1° gennaio 2019; o
b) l’impresa è sottoposta a provvedimenti di risanamento di cui al Titolo XVI, Capo II, ed è stato nominato un commissario.
2. L’impresa di cui:
a) al comma 1, lettera a), è soggetta ai Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII a decorrere dal 1° gennaio 2019 o da una data precedente qualora l’IVASS non sia soddisfatto dei progressi compiuti per la cessazione dell’attività;
b) al comma 1, lettera b), è soggetta ai Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII a decorrere dal 1° gennaio 2021 o da una data precedente qualora l’IVASS non sia soddisfatto dei progressi compiuti per la cessazione dell’attività.
3. Le disposizioni di cui ai commi 1 e 2 si applicano se l’impresa di cui al comma 1 soddisfa le seguenti condizioni:
a) l’impresa non appartiene a un gruppo oppure, in caso contrario, tutte le imprese del gruppo cessano di stipulare nuovi contratti di assicurazione o di riassicurazione;
b) l’impresa presenta all’IVASS una relazione annuale che illustri i progressi compiuti verso la cessazione della sua attività;
c) l’impresa ha comunicato all’IVASS di applicare le misure transitorie. I commi 1 e 2 non ostano a che un’impresa operi in conformità dei titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII.
4. L’IVASS predispone un elenco delle imprese di assicurazione e di riassicurazione di cui al comma 1 e lo comunica a tutti gli altri Stati membri.
5. Ai fini e nei limiti dell’applicazione del comma 1, continuano ad applicarsi le disposizioni di cui ai Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII nella formulazione vigente anteriormente al 1° gennaio 2016. (1)

Articolo 344 ter - Codice delle assicurazioni private

1. Fino alle date di cui al comma 2, lettere a) e b), i Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII del presente Codice non si applicano alle imprese di assicurazione o riassicurazione che al 1° gennaio 2016 abbiano cessato di stipulare nuovi contratti di assicurazione o di riassicurazione e si limitino ad amministrare il portafoglio esistente nella prospettiva di cessare l’attività se:
a) l’impresa ha dimostrato all’IVASS l’intenzione di cessare l’attività prima del 1° gennaio 2019; o
b) l’impresa è sottoposta a provvedimenti di risanamento di cui al Titolo XVI, Capo II, ed è stato nominato un commissario.
2. L’impresa di cui:
a) al comma 1, lettera a), è soggetta ai Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII a decorrere dal 1° gennaio 2019 o da una data precedente qualora l’IVASS non sia soddisfatto dei progressi compiuti per la cessazione dell’attività;
b) al comma 1, lettera b), è soggetta ai Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII a decorrere dal 1° gennaio 2021 o da una data precedente qualora l’IVASS non sia soddisfatto dei progressi compiuti per la cessazione dell’attività.
3. Le disposizioni di cui ai commi 1 e 2 si applicano se l’impresa di cui al comma 1 soddisfa le seguenti condizioni:
a) l’impresa non appartiene a un gruppo oppure, in caso contrario, tutte le imprese del gruppo cessano di stipulare nuovi contratti di assicurazione o di riassicurazione;
b) l’impresa presenta all’IVASS una relazione annuale che illustri i progressi compiuti verso la cessazione della sua attività;
c) l’impresa ha comunicato all’IVASS di applicare le misure transitorie. I commi 1 e 2 non ostano a che un’impresa operi in conformità dei titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII.
4. L’IVASS predispone un elenco delle imprese di assicurazione e di riassicurazione di cui al comma 1 e lo comunica a tutti gli altri Stati membri.
5. Ai fini e nei limiti dell’applicazione del comma 1, continuano ad applicarsi le disposizioni di cui ai Titoli I, II, III, IV, V, VI, VII, XIV, XV, XVI, XVIII nella formulazione vigente anteriormente al 1° gennaio 2016. (1)

Note

(1) Il presente articolo e il Capo e la Sezione cui esso appartiene sono stati inseriti dall’art. 1, comma 194, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74 con decorrenza dal 30.06.2015.

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati