(D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159)

Organi della procedura

Articolo 246 - Codice delle assicurazioni private

1. L’IVASS nomina uno o più commissari liquidatori ed un comitato di sorveglianza composto da tre a cinque componenti, il cui presidente è designato nell’atto di nomina. I liquidatori e il comitato di sorveglianza sono nominati per un periodo triennale, rinnovabile senza limiti di tempo tenuto conto dei risultati e dell’operato degli organi della procedura. (2)
2. L’IVASS può revocare o sostituire i commissari ed i componenti del comitato di sorveglianza. (2)
3. Le indennità spettanti ai commissari ed ai componenti del comitato di sorveglianza sono determinate dall’IVASS in base ai criteri da esso stabiliti. La spesa è a carico dell’impresa sottoposta alla procedura. (2)
4. Agli organi della procedura si applicano i requisiti di professionalità e di onorabilità ed indipendenza stabiliti in attuazione dell’articolo 76. (1)

Articolo 246 - Codice delle assicurazioni private

1. L’IVASS nomina uno o più commissari liquidatori ed un comitato di sorveglianza composto da tre a cinque componenti, il cui presidente è designato nell’atto di nomina. I liquidatori e il comitato di sorveglianza sono nominati per un periodo triennale, rinnovabile senza limiti di tempo tenuto conto dei risultati e dell’operato degli organi della procedura. (2)
2. L’IVASS può revocare o sostituire i commissari ed i componenti del comitato di sorveglianza. (2)
3. Le indennità spettanti ai commissari ed ai componenti del comitato di sorveglianza sono determinate dall’IVASS in base ai criteri da esso stabiliti. La spesa è a carico dell’impresa sottoposta alla procedura. (2)
4. Agli organi della procedura si applicano i requisiti di professionalità e di onorabilità ed indipendenza stabiliti in attuazione dell’articolo 76. (1)

Note

(1) Il presente comma è stato così sostituito dall’art. 1, comma 177, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74 con decorrenza dal 30.06.2015.
(2) Il presente comma è stato così modificato dall’art. 1, comma 213, D.Lgs. 12.05.2015, n. 74, con decorrenza dal 30.06.2015.

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati