(D.lgs. 30 aprile 1992, n. 285)

Norme transitorie relative al titolo I

Articolo 233 - Codice della Strada

(1) 1. La regolamentazione dei parcheggi ai sensi dell’art. 7 deve essere effettuata nel termine di mesi sei dall’entrata in vigore del presente codice. Fino a quella data si applicano le disposizioni previgenti.
2. Le disposizioni di cui all’art. 9 si applicano alle competizioni sportive su strada che avranno luogo dall’ 1 gennaio 1994. Fino a quella data si applicano le disposizioni previgenti.
3. Restano ferme le disposizioni contenute nell’art. 14, comma 2, del D.L. 29 marzo 1993, n. 82, convertito, con modificazioni, dalla L. 27 maggio 1993, n. 162 (2).

Articolo 233 - Codice della Strada

(1) 1. La regolamentazione dei parcheggi ai sensi dell’art. 7 deve essere effettuata nel termine di mesi sei dall’entrata in vigore del presente codice. Fino a quella data si applicano le disposizioni previgenti.
2. Le disposizioni di cui all’art. 9 si applicano alle competizioni sportive su strada che avranno luogo dall’ 1 gennaio 1994. Fino a quella data si applicano le disposizioni previgenti.
3. Restano ferme le disposizioni contenute nell’art. 14, comma 2, del D.L. 29 marzo 1993, n. 82, convertito, con modificazioni, dalla L. 27 maggio 1993, n. 162 (2).

Note

(1) Si veda l’art. 407 Reg. c.s.
(2) Si riporta il testo della sopracitata norma:
«2. Le disposizioni contenute nell’art. 10 del D.L.vo 30 aprile 1992, n. 285, come modificato dal comma 1 del presente articolo, si applicano a decorrere dal 1° gennaio 1994. Fino a tale data si applicano le disposizioni in materia di veicoli eccezionali vigenti anteriormente al 1° gennaio 1993. Sono comunque fatti salvi gli effetti prodotti dal medesimo articolo 10 nel periodo compreso tra il 1° gennaio 1993 e la data di entrata in vigore del presente decreto».

Massime

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati