Art. 290 – Codice della navigazione

(R.D. 30 marzo 1942 , n. 327)

Altre specie di raccomandazione

Articolo 290 - codice della navigazione

Quando il raccomandatario è preposto all’esercizio di una sede dell’impresa di navigazione o di quella di trasporto, si applicano le norme relative agli institori.
Quando il raccomandatario assume stabilmente l’incarico di promuovere la conclusione di contratti in una zona determinata per conto dell’armatore o del vettore, si applicano le norme sul contratto di agenzia.
Quando il raccomandatario assume l’obbligo di trattare e di concludere in nome proprio affari per conto dell’armatore o del vettore, si applicano le norme sul mandato senza rappresentanza.

Articolo 290 - Codice della navigazione

Quando il raccomandatario è preposto all’esercizio di una sede dell’impresa di navigazione o di quella di trasporto, si applicano le norme relative agli institori.
Quando il raccomandatario assume stabilmente l’incarico di promuovere la conclusione di contratti in una zona determinata per conto dell’armatore o del vettore, si applicano le norme sul contratto di agenzia.
Quando il raccomandatario assume l’obbligo di trattare e di concludere in nome proprio affari per conto dell’armatore o del vettore, si applicano le norme sul mandato senza rappresentanza.

Istituti giuridici

Novità giuridiche