Art. 970 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Prescrizione del diritto dell'enfiteuta

Articolo 970 - Codice Civile

Il diritto dell’enfiteuta si prescrive per effetto del non uso protratto per venti anni (954 , 1014, 1073, 1077, 2815, 2934).

Articolo 970 - Codice Civile

Il diritto dell’enfiteuta si prescrive per effetto del non uso protratto per venti anni (954 , 1014, 1073, 1077, 2815, 2934).

Note

Massime

In tema di enfiteusi, l’uso che impedisce la prescrizione del diritto ai sensi dell’art. 970 c.c. ricorre non solo se il fondo sia coltivato dall’enfiteuta, direttamente o tramite suoi dipendenti, ma anche in ipotesi di utilizzazione ad opera di terzi purché insediati nel fondo dall’enfiteuta o comunque da lui autorizzati alla coltivazione, mentre si ha non uso solo se via sia stato un abbandono totale del fondo o una radicale dismissione del suo godimento, da ravvisarsi anche quando il terzo che coltivi il fondo sia un occupante abusivo ed abbia agito senza o contro la volontà dell’utilista, il quale sia rimasto inerte di fronte all’illegittima occupazione. Cass. civ. sez. II, 8 febbraio 1989, n. 782

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche