Art. 967 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Diritti e obblighi dell'enfiteuta e del concedente in caso di alienazione

Articolo 967 - Codice Civile

In caso di alienazione, il nuovo enfiteuta è obbligato solidalmente (1292) col precedente al pagamento dei canoni non soddisfatti (965).
Il precedente enfiteuta non è liberato dai suoi obblighi, prima che sia stato notificato l’atto di acquisto al concedente (1264).
In caso di alienazione del diritto del concedente, l’acquirente non può pretendere l’adempimento degli obblighi dell’enfiteuta prima che a questo sia stata notificata l’alienazione (137 c.p.c.).

Articolo 967 - Codice Civile

In caso di alienazione, il nuovo enfiteuta è obbligato solidalmente (1292) col precedente al pagamento dei canoni non soddisfatti (965).
Il precedente enfiteuta non è liberato dai suoi obblighi, prima che sia stato notificato l’atto di acquisto al concedente (1264).
In caso di alienazione del diritto del concedente, l’acquirente non può pretendere l’adempimento degli obblighi dell’enfiteuta prima che a questo sia stata notificata l’alienazione (137 c.p.c.).

Note

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche