Art. 914 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Consorzi per regolare il deflusso delle acque

Articolo 914 - Codice Civile

Qualora per esigenze della produzione si debba provvedere a opere di sistemazione degli scoli, di soppressione di ristagni o di raccolta di acque, l’autorità amministrativa, su richiesta della maggioranza degli interessati o anche d’ufficio, può costituire un consorzio tra i proprietari dei fondi che traggono beneficio dalle opere stesse (863, 918 ss.).
Si applicano a tale consorzio le disposizioni del secondo e del terzo comma dell’art. 921 (865, 947).

Articolo 914 - Codice Civile

Qualora per esigenze della produzione si debba provvedere a opere di sistemazione degli scoli, di soppressione di ristagni o di raccolta di acque, l’autorità amministrativa, su richiesta della maggioranza degli interessati o anche d’ufficio, può costituire un consorzio tra i proprietari dei fondi che traggono beneficio dalle opere stesse (863, 918 ss.).
Si applicano a tale consorzio le disposizioni del secondo e del terzo comma dell’art. 921 (865, 947).

Note

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche