Art. 775 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Donazione fatta da persona incapace d'intendere o di volere

Articolo 775 - codice civile

La donazione fatta da persona che, sebbene non interdetta (414), si provi essere stata per qualsiasi causa, anche transitoria, incapace di intendere o di volere al momento in cui la donazione è stata fatta (428, 591), può essere annullata su istanza del donante, dei suoi eredi o aventi causa (377, 428, 799).
L’azione si prescrive in cinque anni dal giorno in cui la donazione è stata fatta (1442 ss.).

Articolo 775 - Codice Civile

La donazione fatta da persona che, sebbene non interdetta (414), si provi essere stata per qualsiasi causa, anche transitoria, incapace di intendere o di volere al momento in cui la donazione è stata fatta (428, 591), può essere annullata su istanza del donante, dei suoi eredi o aventi causa (377, 428, 799).
L’azione si prescrive in cinque anni dal giorno in cui la donazione è stata fatta (1442 ss.).

Massime

Rientrano fra i contratti a titolo gratuito, e non fra quelli commutativi, sia le donazioni remuneratorie, fatte per riconoscenza o in considerazione dei meriti del donatario, sia quelle modali, in cui il modus, che è limitazione del beneficio mediante un’obbligazione accessoria posta a carico del donatario, non può equipararsi alla controprestazione propria dei contratti a titolo oneroso, e non è perciò idoneo a mutare la causa del contratto, che resta a titolo gratuito. Di conseguenza, per l’annullamento delle donazioni remuneratorie e modali, come di ogni altra donazione fatta da persona incapace di intendere e di volere, non sono richiesti, ai sensi dello specifico disposto dell’art. 775 c.c. né il pregiudizio del donante, né la malafede del donatario trovando riferimento tali condizioni, previste dagli artt. 428 e 1425 c.c. in rapporti di corrispettività e di equivalenza tra le prestazioni che sono pertinenti ai soli contratti a titolo oneroso. Cass. civ. sez. II, 6 dicembre 1984, n. 6414

Istituti giuridici

Novità giuridiche