Art. 568 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Successione dei genitori

Articolo 568 - codice civile

A colui che muore senza lasciare prole, né fratelli o sorelle o loro discendenti (467 ss.), succedono il padre e la madre in eguali porzioni, o il genitore che sopravvive (538, 644).

Articolo 568 - Codice Civile

A colui che muore senza lasciare prole, né fratelli o sorelle o loro discendenti (467 ss.), succedono il padre e la madre in eguali porzioni, o il genitore che sopravvive (538, 644).

Istituti giuridici

Novità giuridiche