(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Termine per l'esercizio del diritto alla separazione

Articolo 516 - Codice Civile

Il diritto alla separazione deve essere esercitato entro il termine di tre mesi dall’apertura della successione (456, 518; 729 c.p.c.).

Articolo 516 - Codice Civile

Il diritto alla separazione deve essere esercitato entro il termine di tre mesi dall’apertura della successione (456, 518; 729 c.p.c.).

Note

Massime

Il termine per richiedere la separazione dei beni del defunto da quelli dell’erede, a norma dell’art. 516 c.c. è un termine di decadenza – e come tale di natura perentoria – della durata di tre mesi, che inizia a decorrere dal momento dell’apertura della successione, e non dal momento della conoscenza della morte del de cuius nè tanto meno dal momento dell’iscrizione del credito o del legato al competente ufficio delle ipoteche (adempimento necessario, ai sensi dell’art. 518 c.c. per esercitare il diritto alla separazione riguardo agli immobili e agli altri beni suscettibili di iscrizione ipotecaria). Cass. civ. sez. III, 23 febbraio 2004, n. 3546

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati