Art. 318 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Abbandono della casa del genitore

Articolo 318 - Codice Civile

Il figlio, sino alla maggiore età o all’emancipazione, (1) non può abbandonare la casa dei genitori o del genitore che esercita su di lui la responsabilità genitoriale (2) né la dimora da essi assegnatagli. Qualora se ne allontani senza permesso, i genitori possono richiamarlo ricorrendo, se necessario, al giudice tutelare (344).

Articolo 318 - Codice Civile

Il figlio, sino alla maggiore età o all’emancipazione, (1) non può abbandonare la casa dei genitori o del genitore che esercita su di lui la responsabilità genitoriale (2) né la dimora da essi assegnatagli. Qualora se ne allontani senza permesso, i genitori possono richiamarlo ricorrendo, se necessario, al giudice tutelare (344).

Note

(1) Le parole: «, sino alla maggiore età o all’emancipazione,» sono state inserite dall’art. 43, comma 1, lett. a), del D.L.vo 28 dicembre 2013, n. 154

(2) La parola: «potestà» è stata così sostituita dalle attuali: «responsabilità genitoriale» dall’art. 43, comma 1, lett. b), del D.L.vo 28 dicembre 2013, n. 154, a decorrere dal trentesimo giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale (G.U. n. 5 dell’8 gennaio 2014).

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche