Art. 2879 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Rinunzia all'ipoteca

Articolo 2879 - Codice Civile

La rinunzia del creditore all’ipoteca (2878, 2889) deve essere espressa e deve risultare da atto scritto, sotto pena di nullità (1350, 2725).
La rinunzia non ha effetto di fronte ai terzi che anteriormente alla cancellazione dell’ipoteca abbiano acquistato il diritto all’ipoteca medesima ed eseguito la relativa annotazione a termini dell’art. 2843.

Articolo 2879 - Codice Civile

La rinunzia del creditore all’ipoteca (2878, 2889) deve essere espressa e deve risultare da atto scritto, sotto pena di nullità (1350, 2725).
La rinunzia non ha effetto di fronte ai terzi che anteriormente alla cancellazione dell’ipoteca abbiano acquistato il diritto all’ipoteca medesima ed eseguito la relativa annotazione a termini dell’art. 2843.

Note

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche