Art. 2853 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Richieste contemporanee d'iscrizione

Articolo 2853 - Codice Civile

Il numero d’ordine delle iscrizioni determina il loro grado. Nondimeno, se più persone presentano contemporaneamente la nota per ottenere iscrizione contro la stessa persona o sugli stessi immobili, le iscrizioni sono eseguite sotto lo stesso numero, e di ciò si fa menzione nella ricevuta spedita dal conservatore a ciascuno dei richiedenti (2650, 2678, 2840, 2854).

Articolo 2853 - Codice Civile

Il numero d’ordine delle iscrizioni determina il loro grado. Nondimeno, se più persone presentano contemporaneamente la nota per ottenere iscrizione contro la stessa persona o sugli stessi immobili, le iscrizioni sono eseguite sotto lo stesso numero, e di ciò si fa menzione nella ricevuta spedita dal conservatore a ciascuno dei richiedenti (2650, 2678, 2840, 2854).

Note

Massime

Allorquando nello stesso momento sia chiesta la trascrizione di un atto traslativo della proprietà e l’iscrizione di un’ipoteca concessa ad un terzo dal medesimo venditore sullo stesso immobile, alle due richieste, dirette contro la stessa persona e lo stesso immobile, deve essere assegnato in applicazione analogica dell’art. 2853 c.c., lo stesso numero d’ordine, ma l’atto trascritto deve prevalere su quello che ha per oggetto l’iscrizione dell’ipoteca senza che abbia rilievo la data certa dei titoli di acquisto dei beni e dei diritti, con la conseguenza che questa è improduttiva di effetti nei riguardi dell’acquirente dell’immobile.  Cass. civ., , sez. I, , 10 marzo 1975, n. 881

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche