Art. 2799 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Indivisibilità del pegno

Articolo 2799 - codice civile

Il pegno è indivisibile (2809) e garantisce il credito finché questo non è integralmente soddisfatto (2873), anche se il debito o la cosa data in pegno è divisibile (754, 1203, 1849, 2797).

Articolo 2799 - Codice Civile

Il pegno è indivisibile (2809) e garantisce il credito finché questo non è integralmente soddisfatto (2873), anche se il debito o la cosa data in pegno è divisibile (754, 1203, 1849, 2797).

Massime

Il principio di indivisibilità del pegno, contenuto nell’art. 2799 c.c., non esclude la possibilità che il pegno stesso, unitariamente, sia concesso a garanzia di diversi crediti, purché almeno uno di essi sia, secondo l’accertamento del giudice di merito – non censurabile in sede di legittimità, se sorretto da motivazione congrua ed immune da vizi logici e giuridici – sufficientemente individuato. In tal caso, il pegno resta per intero a garanzia di quell’unico credito individuato.  Cass. civ., , sez. I, , 5 luglio 2000, n. 8970

Istituti giuridici

Novità giuridiche