Art. 2434 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262 - Aggiornato al D.Lgs. 26 ottobre 2020, n. 147)

Azione di responsabilità

Articolo 2434 - codice civile

(1) L’approvazione del bilancio non implica liberazione degli amministratori, dei direttori generali, dei dirigenti preposti alla redazione dei documenti contabili societari (2) e dei sindaci per le responsabilità incorse nella gestione sociale.

Articolo 2434 - Codice Civile

(1) L’approvazione del bilancio non implica liberazione degli amministratori, dei direttori generali, dei dirigenti preposti alla redazione dei documenti contabili societari (2) e dei sindaci per le responsabilità incorse nella gestione sociale.

Note

(1) Si riporta il testo previgente: L’approvazione del bilancio da parte dell’assemblea non implica liberazione degli amministratori, dei direttori generali e dei sindaci per le responsabilità incorse nella gestione sociale».
(2) Le parole: «, dei dirigenti preposti alla redazione dei documenti contabili societari» sono state inserite dall’art. 15, comma 1, lett. a), della L. 28 dicembre 2005, n. 262.

Massime

In tema di società di capitali, l’approvazione del bilancio non costituisce ratica tacita dell’operato dell’amministratore in conflitto d’interessi, in quanto sia la disciplina del bilancio che quella dell’assemblea hanno natura imperativa e rispondono all’interesse pubblico ad un regolare svolgimento dell’attività economica. Cass. civ. sez. I, 13 marzo 2013, n. 6220

L’art. 2434 c.c. dettato per le società per azioni ma applicabile per analogia anche alle associazioni non riconosciute stabilisce che la responsabilità dei direttori generali per irregolarità nella gestione sociale non è esclusa dalla approvazione del bilancio da parte dell’assemblea. Tuttavia, la presentazione del bilancio da parte degli organi sociali responsabili dell’associazione (tesorerie, collegio sindacale, presidente e giunta esecutiva) comporta approvazione e ratifica della relativa predisposizione, le quali escludono il licenziamento in tronco del direttore per irregolarità nella formazione del bilancio stesso. Cass. civ. sez. lav. 18 gennaio 1978, n. 236

 

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche