Art. 2173 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Direzione dell'impresa e assunzione di mano d'opera

Articolo 2173 - Codice Civile

La direzione dell’impresa spetta al soccidante (2186), il quale deve esercitarla secondo le regole della buona tecnica dell’allevamento.
La scelta di prestatori di lavoro, estranei alla famiglia del soccidario, deve essere fatta col consenso del soccidante, anche quando secondo la convenzione o gli usi la relativa spesa è posta a carico del soccidario (2174, 2149).

Articolo 2173 - Codice Civile

La direzione dell’impresa spetta al soccidante (2186), il quale deve esercitarla secondo le regole della buona tecnica dell’allevamento.
La scelta di prestatori di lavoro, estranei alla famiglia del soccidario, deve essere fatta col consenso del soccidante, anche quando secondo la convenzione o gli usi la relativa spesa è posta a carico del soccidario (2174, 2149).

Note

Massime

Metti in mostra la tua 
professionalità!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Istituti giuridici

Novità giuridiche