Art. 1875 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Costituzione a favore di un terzo

Articolo 1875 - codice civile

La rendita vitalizia costituita a favore di un terzo (1411 ss.), quantunque importi per questo una liberalità, non richiede le forme stabilite per la donazione (782, 809).

Articolo 1875 - Codice Civile

La rendita vitalizia costituita a favore di un terzo (1411 ss.), quantunque importi per questo una liberalità, non richiede le forme stabilite per la donazione (782, 809).

Massime

A norma dell’art. 1875 c.c. la costituzione della rendita vitalizia a favore di un terzo, quantunque importi per questo una liberalità, non richiede la forma dell’atto pubblico ad substantiam. Tuttavia, poiché l’ipotesi prevista dall’art. 1875 c.c. si verifica se la liberalità sia disposta con un contratto avente i requisiti prescritti dall’art. 1411 c.c., non è sufficiente ad integrarla che il terzo riceva un vantaggio economico indiretto da un contratto concluso da altri soggetti, ma è necessario che costoro, come contraenti, glielo abbiano attribuito direttamente, come elemento del sinallagma. Cass. civ. sez. II 12 agosto 1996, n. 7492

Istituti giuridici

Novità giuridiche