Art. 1827 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Effetti dell'inclusione nel conto

Articolo 1827 - codice civile

L’inclusione di un credito nel conto corrente non esclude l’esercizio delle azioni ed eccezioni relative all’atto da cui il credito deriva.
Se l’atto è dichiarato nullo (1418 ss.), annullato (1425 ss.), rescisso (1447 ss.) o risoluto (1453 ss.), la relativa partita si elimina dal conto.

Articolo 1827 - Codice Civile

L’inclusione di un credito nel conto corrente non esclude l’esercizio delle azioni ed eccezioni relative all’atto da cui il credito deriva.
Se l’atto è dichiarato nullo (1418 ss.), annullato (1425 ss.), rescisso (1447 ss.) o risoluto (1453 ss.), la relativa partita si elimina dal conto.

Istituti giuridici

Novità giuridiche