Art. 1793 – Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262 - Aggiornato alla legge 26 novembre 2021, n. 206)

Diritti del possessore

Articolo 1793 - codice civile

Il possessore della fede di deposito (1790) unita alla nota di pegno (1791) ha diritto alla riconsegna delle cose depositate (1777, 1996); egli ha altresì diritto di richiedere che, a sue spese, le cose depositate siano divise in più partite e che per ogni partita gli sia rilasciata una fede di deposito distinta con la nota di pegno in sostituzione del titolo complessivo (2000).
Il possessore della sola nota di pegno ha diritto di pegno sulle cose depositate (2784).
Il possessore della sola fede di deposito non ha diritto alla riconsegna delle cose depositate, se non osserva le condizioni indicate dall’art. 1795; egli può valersi della facoltà concessa dall’art. 1788.

Articolo 1793 - Codice Civile

Il possessore della fede di deposito (1790) unita alla nota di pegno (1791) ha diritto alla riconsegna delle cose depositate (1777, 1996); egli ha altresì diritto di richiedere che, a sue spese, le cose depositate siano divise in più partite e che per ogni partita gli sia rilasciata una fede di deposito distinta con la nota di pegno in sostituzione del titolo complessivo (2000).
Il possessore della sola nota di pegno ha diritto di pegno sulle cose depositate (2784).
Il possessore della sola fede di deposito non ha diritto alla riconsegna delle cose depositate, se non osserva le condizioni indicate dall’art. 1795; egli può valersi della facoltà concessa dall’art. 1788.

Istituti giuridici

Novità giuridiche