(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Proroga dei contratti a termine

Articolo 1535 - Codice Civile

Se alla scadenza del termine le parti convengono di prorogare l’esecuzione del contratto, è dovuta la differenza tra il prezzo originario e quello corrente nel giorno della scadenza, salva l’osservanza degli usi diversi.

Articolo 1535 - Codice Civile

Se alla scadenza del termine le parti convengono di prorogare l’esecuzione del contratto, è dovuta la differenza tra il prezzo originario e quello corrente nel giorno della scadenza, salva l’osservanza degli usi diversi.

Note

Massime

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati