(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Vizi della volontà

Articolo 1390 - Codice Civile

Il contratto è annullabile (1441) se è viziata la volontà del rappresentante (1427). Quando però il vizio riguarda elementi predeterminati dal rappresentato, il contratto è annullabile solo se era
viziata la volontà di questo (1391, 1426).

Articolo 1390 - Codice Civile

Il contratto è annullabile (1441) se è viziata la volontà del rappresentante (1427). Quando però il vizio riguarda elementi predeterminati dal rappresentato, il contratto è annullabile solo se era
viziata la volontà di questo (1391, 1426).

Note

Massime

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati