(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Riscossione di capitali

Articolo 1000 - Codice Civile

Per la riscossione di somme che rappresentano un capitale gravato d’usufrutto (1250, 1254, 1265), è necessario il concorso del titolare del credito e dell’usufruttuario. Il pagamento fatto a uno solo di essi non è opponibile all’altro, salve in ogni caso le norme relative alla cessione dei crediti (1260 ss.).
Il capitale riscosso dev’essere investito in modo fruttifero e su di esso si trasferisce l’usufrutto. Se le parti non sono d’accordo sul modo d’investimento, provvede l’autorità giudiziaria (1998).

Articolo 1000 - Codice Civile

Per la riscossione di somme che rappresentano un capitale gravato d’usufrutto (1250, 1254, 1265), è necessario il concorso del titolare del credito e dell’usufruttuario. Il pagamento fatto a uno solo di essi non è opponibile all’altro, salve in ogni caso le norme relative alla cessione dei crediti (1260 ss.).
Il capitale riscosso dev’essere investito in modo fruttifero e su di esso si trasferisce l’usufrutto. Se le parti non sono d’accordo sul modo d’investimento, provvede l’autorità giudiziaria (1998).

Note

Massime

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati