Capo XXIV - Dell'anticresi