Avvocato Benedetta Bisaccioni

Dopo aver conseguito la maturità classica, nel 2010 si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza presso l’ Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.
Dal 2013 al 2014 svolge il periodo Erasmus presso l’Universidad de Salamanca.
Nel 2015 consegue la laurea con tesi in Diritto Penale dal titolo “Neuroscienze e imputabilità: il rapporto fra scienza e diritto penale“.

Svolge il praticantato a Firenze presso lo studio legale D’Avirro Ducci, specializzato in Diritto penale dell’Impresa, con cui continua a collaborare stabilmente.
Nel 2016 consegue l’abilitazione al patrocinio sostitutivo iniziando così l’esperienza di assistenza e difesa nel processo penale.
Nel 2018 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione forense presso l’Ordine degli Avvocati di Firenze.
Dal dicembre 2020 è iscritta nella lista nazionale dei difensori di ufficio.

L’Avvocato Bisaccioni si occupa di tutti gli ambiti del diritto penale, con particolare interesse verso i reati contro la persona, il diritto penale dell’arte e il sistema delle misure di prevenzione.

Gli articoli redatti