Rivoluzione in vista per l’esame di abilitazione forense?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
ddl esame avvocato

Inizia il percorso del Ddl di iniziativa parlamentare della Senatrice del Gruppo Misto, Alessandrina Lonardo, sulla riforma dell’esame d’avvocato.

La proposta della senatrice parte da una riforma del tirocinio, infatti, se il disegno di legge dovesse trasformarsi in legge, sarà possibile partecipare all’esame dopo 18 mesi di tirocinio in forma continuativa: nulla di nuovo, quindi? Si, perché sarebbe possibile iniziare il tirocinio già all’ultimo anno della facoltà di Giurisprudenza, purché si sia in regola con gli esami.

Altro tema toccato dal disegno di legge è quello dell’esame di abilitazione, la Senatrice propone una sola prova scritta, con due sessioni d’esame all’anno, che valuterebbe:
a) le conoscenze di base nelle seguenti materie: ordinamento e deontologia forense, diritto civile, diritto penale, diritto processuale civile, diritto processuale penale, diritto costituzionale, diritto dell’Unione europea; 
b) le capacità del candidato nell’applicare le conoscenze acquisite durante la pratica forense e nel risolvere questioni di deontologia professionale.

L’esame sarebbe composto da novanta quesiti a risposta multipla estratti casualmente da un archivio contenente cinquemila quesiti, e si svolgerebbe nelle attuali sede d’esame.

La durata dell’esame sarebbe di 180 minuti e i criteri di attribuzione del punteggio sarebbero di “+ 1” per ogni risposta esatta, di “0” per ogni risposta non data e di “- 0,25” per ogni risposta errata; per passare la prova sarebbe necessario un punteggio di 70 punti.

Altra rivoluzione sarebbe l’introduzione del titolo di Specialista riservato “agli avvocati che abbiano maturato un’anzianità di iscrizione all’albo degli avvocati, ininterrottamente e senza sospensioni, di almeno sette anni e che dimostrino di avere esercitato in modo assiduo, prevalente e continuativo attività professionale in uno dei settori di specializzazione”.

ddl esame avvocato

Inizia il percorso del Ddl di iniziativa parlamentare della Senatrice del Gruppo Misto, Alessandrina Lonardo, sulla riforma dell’esame d’avvocato.

La proposta della senatrice parte da una riforma del tirocinio, infatti, se il disegno di legge dovesse trasformarsi in legge, sarà possibile partecipare all’esame dopo 18 mesi di tirocinio in forma continuativa: nulla di nuovo, quindi? Si, perché sarebbe possibile iniziare il tirocinio già all’ultimo anno della facoltà di Giurisprudenza, purché si sia in regola con gli esami.

Altro tema toccato dal disegno di legge è quello dell’esame di abilitazione, la Senatrice propone una sola prova scritta, con due sessioni d’esame all’anno, che valuterebbe:
a) le conoscenze di base nelle seguenti materie: ordinamento e deontologia forense, diritto civile, diritto penale, diritto processuale civile, diritto processuale penale, diritto costituzionale, diritto dell’Unione europea; 
b) le capacità del candidato nell’applicare le conoscenze acquisite durante la pratica forense e nel risolvere questioni di deontologia professionale.

L’esame sarebbe composto da novanta quesiti a risposta multipla estratti casualmente da un archivio contenente cinquemila quesiti, e si svolgerebbe nelle attuali sede d’esame.

La durata dell’esame sarebbe di 180 minuti e i criteri di attribuzione del punteggio sarebbero di “+ 1” per ogni risposta esatta, di “0” per ogni risposta non data e di “- 0,25” per ogni risposta errata; per passare la prova sarebbe necessario un punteggio di 70 punti.

Altra rivoluzione sarebbe l’introduzione del titolo di Specialista riservato “agli avvocati che abbiano maturato un’anzianità di iscrizione all’albo degli avvocati, ininterrottamente e senza sospensioni, di almeno sette anni e che dimostrino di avere esercitato in modo assiduo, prevalente e continuativo attività professionale in uno dei settori di specializzazione”.

Metti in mostra la tua 
professionalità!

Scarica il pdf

Gli ultimi articoli

I più letti