Regolamento concorso “Scripta Manent”

Articolo 1 – Soggetto promotore

Il soggetto promotore del contest è la piattaforma legale web Officeadvice.it.

Articolo 2 – Soggetto delegato

Il soggetto delegato alla supervisione, gestione ed organizzazione del contest è lo Studio Legale Tommaso Gioia, con sede in Ceglie Messapica alla Via Premuda, 20.

Articolo 3 – Denominazione

La denominazione del contest online è “Scripta Manent – Office Advice Seconda edizione”.

Articolo 4 – Durata

La durata del concorso è di 5 giorni. Il contest partirà alle ore 10.00 del 11 aprile 2022 e terminerà il 15 aprile alle ore 23:59.

Articolo 5 – Destinatari

La partecipazione al contest è aperta esclusivamente a tutti gli avvocati iscritti ad un qualsiasi foro del territorio italiano e a tutti gli iscritti al Registro Praticanti.
La partecipazione è consentita soltanto a coloro che non abbiano compiuto 40 anni alla data di inizio del concorso.

Articolo 6 – Ambito territoriale

Il contest si svolge su tutto il territorio nazionale.

Articolo 7 – Pubblicità

Il contest è pubblicizzato sulla piattaforma online “officeadvice.it”, sui relativi canali social (Facebook, Twitter, Linkedin) e su diverse testate giornalistiche.

Articolo 8 – Modalità di partecipazione e svolgimento del contest

Per poter partecipare al contest è necessario trasmettere (contest@officeadvice.it) dati anagrafici, copia F/R di un documento di riconoscimento in corso di validità, copia F/R del tesserino di riconoscimento dell’albo di appartenenza o di quello di iscrizione all’albo dei praticanti avvocato, numero di telefono, indirizzo mail ed, infine, copia dell’articolo redatto dal partecipante (lunghezza minima 1500 parole) a tema giuridico di libera scelta con in allegato un file immagine coerente con l’argomento trattato.
L’elaborato dovrà essere trasmesso entro le ore 18:00 del 7 aprile. Saranno esclusi tutti gli articoli arrivati dopo la dead-line.
Tutti gli articoli oggetto del concorso saranno valutati da una commissione che verrà comunicata prima dell’avvio del concorso.
La giuria prenderà in considerazione per la valutazione soltanto i 10 articoli con più visualizzazioni univoche (n.b. non visualizzazioni totali, per evitare che ogni partecipante possa accedere più volte al proprio articolo, alterando il risultato finale) sulla piattaforma online. Le metriche saranno estratte dal software di analisi di stream di dati web “Google Analytics 4” e pubblicate insieme alla classifica dei primi dieci classificati.
I dieci articoli che avranno accesso alla fase finale, saranno valutati dalla giuria in base a 4 paramenti:
sui primi 3 parametri si esprimerà ogni singolo componente della giuria su una scala di valutazione che va da 1 a 30. Il quarto parametro, invece, prevede l’assegnazione di ulteriori 10 punti, e la valutazione è rimessa esclusivamente alla piattaforma officeadvice.it che, alla consegna degli elaborati valuterà la congruità dei collegamenti ipertestuali inseriti e la corretta indicazione dei riferimenti bibliografici.

Nel dettaglio, i quattro parametri di valutazione sono i seguenti:

1. correttezza della forma grammaticale ed ortografica;
2. chiarezza, logicità e completezza dell’esposizione dell’argomentazione giuridica;
3. coerenza dei riferimenti normativi;
4. inserimento manuale dei collegamenti ipertestuali, corretta indicazione dei riferimenti bibliografici.

È ammessa la pubblicazione e la condivisione su tutti i social network al fine di avere maggiori possibilità di arrivare alla fase finale della competizione (a patto che sia esclusivamente organica, cioè senza campagne pubblicitarie).
Al termine del concorso, ogni giorno saranno pubblicati sui canali social due articoli tra quelli trasmessi dai partecipanti (in ordine alfabetico).

Articolo 9 – Numero di partecipanti

La partecipazione al contest è limitata a 200 professionisti o aspiranti tali regolarmente iscritti presso i propri ordini di appartenenza.

Articolo 10 – Modalità di selezione dei partecipanti

La selezione dei partecipanti è suddivisa in due fasi:

  • La prima fase vedrà la compilazione di una graduatoria composta da 107 posti corrispondenti alle 107 province italiane. Ogni slot di questa graduatoria sarà dedicato al primo aspirante partecipante di ogni provincia.
  • La seconda fase vedrà la compilazione di una seconda graduatoria composta da 93 slot più il numero di slot rimasti vacanti nella graduatoria stilata nella fase precedente.

Le due graduatorie esprimono il totum dei 200 partecipanti.

Articolo 11 – Calendario del contest

  • 28/03/2022 h. 8:00
    Apertura accettazione delle candidature e invio degli elaborati.
    Sarà possibile inviare la propria candidatura compilando l’apposito form sulla piattaforma officeadvice.it.
    L’elaborato, invece, dovrà essere trasmesso all’indirizzo mail contest@officeadvice.it.
    La partecipazione è totalmente gratuita.

  • 07/04/2022 h. 18:00
    Termine entro il quale è possibile iscriversi compilando l’apposito form; contestuale verifica del possesso dei requisiti necessari per la partecipazione.

  • 10/04/2022 h. 17:00
    Dead-line per l’invio degli elaborati.

  • 11/04/2022 h. 08.00 – 15/04/2022 h 18:00
    Lasso di tempo in cui i partecipanti avranno l’opportunità di far leggere il loro elaborato al maggior numero possibile di utenti al fine di poter arrivare alla fase finale del contest.

  • 19/04/2022 h. 12:00
    Pubblicazione della classifica dei dieci articoli che hanno ricevuto il maggior numero di visitatori unici.

  • 26/04/2022 h. 18:00
    Videoconferenza con la giuria e i 10 finalisti per la comunicazione dei vincitori.

Articolo 12 – Casi di esclusione

È assolutamente vietato, pena l’esclusione, la sponsorizzazione sui profili social.

Articolo 13 – Premi

Primo Classificato: premio in denaro di € 1.000.00
Secondo classificato: premio in denaro € 400,00 *
Terzo Classificato: premio in denaro  € 200,00 *

Primi tre classificati: targhetta commemorativa attestante la partecipazione e il risultato raggiunto nel contest.
Saranno inoltre previste delle menzioni d’onore per gli elaborati che, sebbene non abbiano raggiunto le prime dieci posizioni, saranno valutati positivamente dalla giuria per l’argomento trattato.

Articolo 14 – Normativa

Dall’art. 6 1, lettera a) del DPR n. 430/01, discende che “Non si considerano concorsi e operazioni a premio: a) i concorsi indetti per la produzione di opere letterarie, artistiche o scientifiche, nonché per la presentazione di progetti o studi in ambito commerciale o industriale, nei quali il conferimento del premio all’autore dell’opera prescelta ha carattere di corrispettivo di prestazione d’opera o rappresenta il riconoscimento del merito personale o un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività”.
Per questo motivo l’erogazione del premio consiste in un corrispettivo di prestazione d’opera: in quanto “appaiono rientrare, ad esempio, le iniziative premiali nelle quali le imprese promotrici promettono di acquistare o si riservano comunque di utilizzare le opere prodotte, valutate come migliori e scelte dalla medesima impresa, per cui i premi assegnati assumeranno la forma di corrispettivo per la prestazione effettuata dai partecipanti”.

Articolo 15 – Privacy

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs 196/03, Codice in materia di protezione dei dati personali e sue successive modifiche ed integrazioni (di seguito, “Codice Privacy”), diamo atto della Informativa riguardante il trattamento dei dati personali da parte di Rv Italia srls che saranno conferiti da parte dell’utente in fase di utilizzo del sito officeadvice.it o direttamente ai consulenti legali che fanno parte di tale servizio.

Modalità del trattamento dei dati personali:

Con l’uso o la consultazione del presente sito, i visitatori e gli utenti approvano esplicitamente la presente informativa privacy, acconsentendo al trattamento dei loro dati personali compresa l’eventuale diffusione a terzi se necessaria per l’erogazione di un servizio (come le operazioni di pagamento, l’assistenza ed i servizi e consulenze ai clienti).

Acquisendo i dati, il Titolare li tratterà per le seguenti modalità:

– per consentire la fornitura dei prodotti o servizi richiesti dagli utenti sul Sito (quali, senza intento limitativo, l’utilizzo in licenza e/o il download di contratti, documenti e altri contenuti pubblicati sul Sito, l’erogazione di servizi e consulenze ai clienti) e per l’invio di informazioni e/o materiali richiesti dagli utenti sul Sito;
– per l’invio di informazioni di carattere commerciale o relative ad attività aziendali, anche mediante newsletter, solo su specifico consenso o richiesta da parte dell’Utente.

Il trattamento dei dati personali è effettuato dal titolare e/o da personale appositamente incaricato con l’ausilio di strumenti manuali e/o informatici.
I dati personali degli utenti oggetto del trattamento da parte del titolare, ove strettamente necessario e nei limiti delle indicate finalità, possono essere comunicati ad altre società di fiducia del titolare, per offrire contenuti e servizi congiunti (come le operazioni di pagamento e l’assistenza clienti). In particolare, per la corretta gestione del Sito, i dati personali raccolti tramite il Sito possono essere comunicati (i) a persone, società, associazioni o studi professionali che prestino servizi e attività di assistenza e consulenza al titolare, con particolare ma non esclusivo riferimento alle questioni in materia contabile, legale, tributaria, finanziaria e informatica; (ii) a soggetti cui la facoltà di accedere agli stessi sia riconosciuta da disposizioni di legge e regolamenti.
L’informativa non è valida per altri siti web eventualmente consultabili dal sito attraverso link, di cui il titolare non è in alcun modo responsabile.
Il conferimento dei dati personali ha natura facoltativa. Tuttavia, il mancato conferimento, anche parziale, dei dati richiesti nei campi dei moduli contrassegnati da un asterisco [*] determinerà l’impossibilità per il titolare di procedere alla completa erogazione del prodotto e/o servizio richiesto.
Utilizzando il Sito, l’utente riconosce e accetta che le trasmissioni via Internet non sono mai completamente riservate o sicure e che il Sito non è provvisto di un sistema di crittazione dei dati evoluto. L’Utente riconosce che qualsiasi dato o messaggio inviato al Sito – ivi comprese le informazioni inserite durante la compilazione di questionari e formulari necessari per la fruizione dei Prodotti e servizi offerti sul Sito – potrebbe essere letto o intercettato da terzi, anche in presenza di uno speciale avviso che una determinata trasmissione (ad esempio l’invio dei dati della carta di credito) è codificata.

Titolare del trattamento dati:

Il proprietario del sito è l’Avv. Tommaso Gioia, nato a Ceglie Messapica il 10 giugno 1983. Il sito è stato poi concesso in uso a RV ITALIA srls (P.IVA 02542740747) con sede legale in Ceglie Messapica alla Via Premuda 20 che detiene, quindi, l’esclusiva responsabilità relativa al trattamento dei dati personali.

Tipologia di Dati raccolti:

Fra i Dati Personali raccolti, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, Email, Nome, Cognome.
Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei dati stessi.

Avvertenze per l’utente:

I dati personali possono essere inseriti volontariamente dall’utente. L’eventuale utilizzo di Cookie – o di altri strumenti di tracciamento – da parte dei titolari dei servizi terzi utilizzati, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all’erogazione del servizio di assistenza in favore dell’assistito. Il mancato conferimento da parte dell’assistito di alcuni Dati Personali potrebbe impedire di erogare i propri servizi.
L’Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

Luogo del trattamento dei dati raccolti:

I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.

Tempi di utilizzo dati:

I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.

Diritto di accesso:

È facoltà dell’assistito accedere direttamente ai propri dati personali esercitando i relativi diritti di cui all’art. 7 del Codice Privacy.
In base a tale articolo:
L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  1. dell’origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato nel territorio dello Stato Italiano, ove previsto;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato Italiano, di responsabili o incaricati.

L’interessato ha diritto di ottenere:

  1. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l’attestazione che le operazioni di cui alle precedenti punti 1) e 2) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’interessato ha diritto di opporsi in tutto o in parte:

  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

L’esercizio dei diritti di cui sopra può essere esercitato direttamente o conferendo, per iscritto, delega o procura a persone fisiche o ad associazioni.

Revoca del consenso al trattamento:

Le è riconosciuta la facoltà di revocare il consenso al trattamento dei Suoi dati personali, inviando una mail al seguente indirizzo: rvitaliasrls@gmail.com corredato da fotocopia del suo documento di identità, con il seguente oggetto: “Revoca del consenso al trattamento di tutti i miei dati personali”. Al termine di questa operazione i Suoi dati personali saranno rimossi dagli archivi nel più breve tempo possibile.

Domande o suggerimenti:

In caso di domande o dubbi in relazione alla raccolta, all’uso al trattamento od alla comunicazione o diffusione dei propri dati personali, l’utente può inviare un’e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: rvitaliasrls@gmail.com.

Articolo 1 – Soggetto promotore

Il soggetto promotore del contest è la piattaforma legale web Officeadvice.it.

Articolo 2 – Soggetto delegato

Il soggetto delegato alla supervisione, gestione ed organizzazione del contest è lo Studio Legale Tommaso Gioia, con sede in Ceglie Messapica alla Via Premuda, 20.

Articolo 3 – Denominazione

La denominazione del contest online è “Scripta Manent – Office Advice Seconda edizione”.

Articolo 4 – Durata

La durata del concorso è di 5 giorni. Il contest partirà alle ore 10.00 del 11 aprile 2022 e terminerà il 15 aprile alle ore 23:59.

Articolo 5 – Destinatari

La partecipazione al contest è aperta esclusivamente a tutti gli avvocati iscritti ad un qualsiasi foro del territorio italiano e a tutti gli iscritti al Registro Praticanti.
La partecipazione è consentita soltanto a coloro che non abbiano compiuto 40 anni alla data di inizio del concorso.

Articolo 6 – Ambito territoriale

Il contest si svolge su tutto il territorio nazionale.

Articolo 7 – Pubblicità

Il contest è pubblicizzato sulla piattaforma online “officeadvice.it”, sui relativi canali social (Facebook, Twitter, Linkedin) e su diverse testate giornalistiche.

Articolo 8 – Modalità di partecipazione e svolgimento del contest

Per poter partecipare al contest è necessario trasmettere (contest@officeadvice.it) dati anagrafici, copia F/R di un documento di riconoscimento in corso di validità, copia F/R del tesserino di riconoscimento dell’albo di appartenenza o di quello di iscrizione all’albo dei praticanti avvocato, numero di telefono, indirizzo mail ed, infine, copia dell’articolo redatto dal partecipante (lunghezza minima 1500 parole) a tema giuridico di libera scelta con in allegato un file immagine coerente con l’argomento trattato.
L’elaborato dovrà essere trasmesso entro le ore 18:00 del 7 aprile. Saranno esclusi tutti gli articoli arrivati dopo la dead-line.
Tutti gli articoli oggetto del concorso saranno valutati da una commissione che verrà comunicata prima dell’avvio del concorso.
La giuria prenderà in considerazione per la valutazione soltanto i 10 articoli con più visualizzazioni univoche (n.b. non visualizzazioni totali, per evitare che ogni partecipante possa accedere più volte al proprio articolo, alterando il risultato finale) sulla piattaforma online. Le metriche saranno estratte dal software di analisi di stream di dati web “Google Analytics 4” e pubblicate insieme alla classifica dei primi dieci classificati.
I dieci articoli che avranno accesso alla fase finale, saranno valutati dalla giuria in base a 4 paramenti:
sui primi 3 parametri si esprimerà ogni singolo componente della giuria su una scala di valutazione che va da 1 a 30. Il quarto parametro, invece, prevede l’assegnazione di ulteriori 10 punti, e la valutazione è rimessa esclusivamente alla piattaforma officeadvice.it che, alla consegna degli elaborati valuterà la congruità dei collegamenti ipertestuali inseriti e la corretta indicazione dei riferimenti bibliografici.

Nel dettaglio, i quattro parametri di valutazione sono i seguenti:

1. correttezza della forma grammaticale ed ortografica;
2. chiarezza, logicità e completezza dell’esposizione dell’argomentazione giuridica;
3. coerenza dei riferimenti normativi;
4. inserimento manuale dei collegamenti ipertestuali, corretta indicazione dei riferimenti bibliografici.

È ammessa la pubblicazione e la condivisione su tutti i social network al fine di avere maggiori possibilità di arrivare alla fase finale della competizione (a patto che sia esclusivamente organica, cioè senza campagne pubblicitarie).
Al termine del concorso, ogni giorno saranno pubblicati sui canali social due articoli tra quelli trasmessi dai partecipanti (in ordine alfabetico).

Articolo 9 – Numero di partecipanti

La partecipazione al contest è limitata a 200 professionisti o aspiranti tali regolarmente iscritti presso i propri ordini di appartenenza.

Articolo 10 – Modalità di selezione dei partecipanti

La selezione dei partecipanti è suddivisa in due fasi:

  • La prima fase vedrà la compilazione di una graduatoria composta da 107 posti corrispondenti alle 107 province italiane. Ogni slot di questa graduatoria sarà dedicato al primo aspirante partecipante di ogni provincia.
  • La seconda fase vedrà la compilazione di una seconda graduatoria composta da 93 slot più il numero di slot rimasti vacanti nella graduatoria stilata nella fase precedente.

Le due graduatorie esprimono il totum dei 200 partecipanti.

Articolo 11 – Calendario del contest

  • 28/03/2022 h. 8:00
    Apertura accettazione delle candidature e invio degli elaborati.
    Sarà possibile inviare la propria candidatura compilando l’apposito form sulla piattaforma officeadvice.it.
    L’elaborato, invece, dovrà essere trasmesso all’indirizzo mail contest@officeadvice.it.
    La partecipazione è totalmente gratuita.

  • 07/04/2022 h. 18:00
    Termine entro il quale è possibile iscriversi compilando l’apposito form; contestuale verifica del possesso dei requisiti necessari per la partecipazione.

  • 10/04/2022 h. 17:00
    Dead-line per l’invio degli elaborati.

  • 11/04/2022 h. 08.00 – 15/04/2022 h 18:00
    Lasso di tempo in cui i partecipanti avranno l’opportunità di far leggere il loro elaborato al maggior numero possibile di utenti al fine di poter arrivare alla fase finale del contest.

  • 19/04/2022 h. 12:00
    Pubblicazione della classifica dei dieci articoli che hanno ricevuto il maggior numero di visitatori unici.

  • 26/04/2022 h. 18:00
    Videoconferenza con la giuria e i 10 finalisti per la comunicazione dei vincitori.

Articolo 12 – Casi di esclusione

È assolutamente vietato, pena l’esclusione, la sponsorizzazione sui profili social.

Articolo 13 – Premi

Primo Classificato: premio in denaro di € 1.000.00
Secondo classificato: premio in denaro € 400,00 *
Terzo Classificato: premio in denaro  € 200,00 *

Primi tre classificati: targhetta commemorativa attestante la partecipazione e il risultato raggiunto nel contest.
Saranno inoltre previste delle menzioni d’onore per gli elaborati che, sebbene non abbiano raggiunto le prime dieci posizioni, saranno valutati positivamente dalla giuria per l’argomento trattato.

Articolo 14 – Normativa

Dall’art. 6 1, lettera a) del DPR n. 430/01, discende che “Non si considerano concorsi e operazioni a premio: a) i concorsi indetti per la produzione di opere letterarie, artistiche o scientifiche, nonché per la presentazione di progetti o studi in ambito commerciale o industriale, nei quali il conferimento del premio all’autore dell’opera prescelta ha carattere di corrispettivo di prestazione d’opera o rappresenta il riconoscimento del merito personale o un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività”.
Per questo motivo l’erogazione del premio consiste in un corrispettivo di prestazione d’opera: in quanto “appaiono rientrare, ad esempio, le iniziative premiali nelle quali le imprese promotrici promettono di acquistare o si riservano comunque di utilizzare le opere prodotte, valutate come migliori e scelte dalla medesima impresa, per cui i premi assegnati assumeranno la forma di corrispettivo per la prestazione effettuata dai partecipanti”.

Articolo 15 – Privacy

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs 196/03, Codice in materia di protezione dei dati personali e sue successive modifiche ed integrazioni (di seguito, “Codice Privacy”), diamo atto della Informativa riguardante il trattamento dei dati personali da parte di Rv Italia srls che saranno conferiti da parte dell’utente in fase di utilizzo del sito officeadvice.it o direttamente ai consulenti legali che fanno parte di tale servizio.

Modalità del trattamento dei dati personali:

Con l’uso o la consultazione del presente sito, i visitatori e gli utenti approvano esplicitamente la presente informativa privacy, acconsentendo al trattamento dei loro dati personali compresa l’eventuale diffusione a terzi se necessaria per l’erogazione di un servizio (come le operazioni di pagamento, l’assistenza ed i servizi e consulenze ai clienti).

Acquisendo i dati, il Titolare li tratterà per le seguenti modalità:

– per consentire la fornitura dei prodotti o servizi richiesti dagli utenti sul Sito (quali, senza intento limitativo, l’utilizzo in licenza e/o il download di contratti, documenti e altri contenuti pubblicati sul Sito, l’erogazione di servizi e consulenze ai clienti) e per l’invio di informazioni e/o materiali richiesti dagli utenti sul Sito;
– per l’invio di informazioni di carattere commerciale o relative ad attività aziendali, anche mediante newsletter, solo su specifico consenso o richiesta da parte dell’Utente.

Il trattamento dei dati personali è effettuato dal titolare e/o da personale appositamente incaricato con l’ausilio di strumenti manuali e/o informatici.
I dati personali degli utenti oggetto del trattamento da parte del titolare, ove strettamente necessario e nei limiti delle indicate finalità, possono essere comunicati ad altre società di fiducia del titolare, per offrire contenuti e servizi congiunti (come le operazioni di pagamento e l’assistenza clienti). In particolare, per la corretta gestione del Sito, i dati personali raccolti tramite il Sito possono essere comunicati (i) a persone, società, associazioni o studi professionali che prestino servizi e attività di assistenza e consulenza al titolare, con particolare ma non esclusivo riferimento alle questioni in materia contabile, legale, tributaria, finanziaria e informatica; (ii) a soggetti cui la facoltà di accedere agli stessi sia riconosciuta da disposizioni di legge e regolamenti.
L’informativa non è valida per altri siti web eventualmente consultabili dal sito attraverso link, di cui il titolare non è in alcun modo responsabile.
Il conferimento dei dati personali ha natura facoltativa. Tuttavia, il mancato conferimento, anche parziale, dei dati richiesti nei campi dei moduli contrassegnati da un asterisco [*] determinerà l’impossibilità per il titolare di procedere alla completa erogazione del prodotto e/o servizio richiesto.
Utilizzando il Sito, l’utente riconosce e accetta che le trasmissioni via Internet non sono mai completamente riservate o sicure e che il Sito non è provvisto di un sistema di crittazione dei dati evoluto. L’Utente riconosce che qualsiasi dato o messaggio inviato al Sito – ivi comprese le informazioni inserite durante la compilazione di questionari e formulari necessari per la fruizione dei Prodotti e servizi offerti sul Sito – potrebbe essere letto o intercettato da terzi, anche in presenza di uno speciale avviso che una determinata trasmissione (ad esempio l’invio dei dati della carta di credito) è codificata.

Titolare del trattamento dati:

Il proprietario del sito è l’Avv. Tommaso Gioia, nato a Ceglie Messapica il 10 giugno 1983. Il sito è stato poi concesso in uso a RV ITALIA srls (P.IVA 02542740747) con sede legale in Ceglie Messapica alla Via Premuda 20 che detiene, quindi, l’esclusiva responsabilità relativa al trattamento dei dati personali.

Tipologia di Dati raccolti:

Fra i Dati Personali raccolti, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, Email, Nome, Cognome.
Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei dati stessi.

Avvertenze per l’utente:

I dati personali possono essere inseriti volontariamente dall’utente. L’eventuale utilizzo di Cookie – o di altri strumenti di tracciamento – da parte dei titolari dei servizi terzi utilizzati, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all’erogazione del servizio di assistenza in favore dell’assistito. Il mancato conferimento da parte dell’assistito di alcuni Dati Personali potrebbe impedire di erogare i propri servizi.
L’Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

Luogo del trattamento dei dati raccolti:

I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.

Tempi di utilizzo dati:

I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.

Diritto di accesso:

È facoltà dell’assistito accedere direttamente ai propri dati personali esercitando i relativi diritti di cui all’art. 7 del Codice Privacy.
In base a tale articolo:
L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  1. dell’origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato nel territorio dello Stato Italiano, ove previsto;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato Italiano, di responsabili o incaricati.

L’interessato ha diritto di ottenere:

  1. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l’attestazione che le operazioni di cui alle precedenti punti 1) e 2) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’interessato ha diritto di opporsi in tutto o in parte:

  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

L’esercizio dei diritti di cui sopra può essere esercitato direttamente o conferendo, per iscritto, delega o procura a persone fisiche o ad associazioni.

Revoca del consenso al trattamento:

Le è riconosciuta la facoltà di revocare il consenso al trattamento dei Suoi dati personali, inviando una mail al seguente indirizzo: rvitaliasrls@gmail.com corredato da fotocopia del suo documento di identità, con il seguente oggetto: “Revoca del consenso al trattamento di tutti i miei dati personali”. Al termine di questa operazione i Suoi dati personali saranno rimossi dagli archivi nel più breve tempo possibile.

Domande o suggerimenti:

In caso di domande o dubbi in relazione alla raccolta, all’uso al trattamento od alla comunicazione o diffusione dei propri dati personali, l’utente può inviare un’e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: rvitaliasrls@gmail.com.

Note

* La concessione dei premi indicati al secondo e terzo posto è subordinata al piccolo aiuto che ci potrete fornire per la crescita delle pagine social. Ad oggi, Office Advice parte da:

  • oltre 2500 follower su facebook – obiettivo 5000 prima di inizio contest;
  • oltre 1500 follower su linkedin – obiettivo 3000 prima di inizio contest.

Raggiungere questi obiettivi è abbastanza semplice e, ai partecipanti, costa un paio minuti. Infatti, con riferimento alla piattaforma facebook è sufficiente andare sulla pagina di officeadvice e cliccare sulla voce “invita amici”, proseguire poi con “seleziona tutti” e inoltrare la richiesta ai propri amici.

Su linkedin, invece, l’invito agli amici è limitato a 100 persone, per questo, l’obiettivo lo abbiamo abbassato considerevolmente.

Codici e leggi

Codice Ambiente

Codice Antimafia

Codice Antiriciclaggio

Codice Civile

Codice Crisi d’Impresa

Codice dei Beni Culturali

Codice dei Contratti Pubblici

Codice del Consumo

Codice del Terzo Settore

Codice del Turismo

Codice dell’Amministrazione Digitale

Codice della Navigazione

Codice della Privacy

Codice della Protezione Civile

Codice della Strada

Codice delle Assicurazioni

Codice delle Comunicazioni Elettroniche

Codice delle Pari Opportunità

Codice di Procedura Civile

Codice di Procedura Penale

Codice Giustizia Contabile

Codice Penale

Codice Processo Amministrativo

Codice Processo Tributario

Codice Proprietà Industriale

Codice Rosso

Costituzione

Decreto Cura Italia

Decreto Legge Balduzzi

Disposizioni attuazione Codice Civile e disposizioni transitorie

Disposizioni di attuazione del Codice di Procedura Civile

Disposizioni di attuazione del Codice Penale

DPR 445 – 2000

Legge 104

Legge 23 agosto 1988 n 400

Legge 68 del 1999 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili)

Legge Basaglia

Legge Bassanini

Legge Bassanini Bis

Legge Cambiaria

Legge Cure Palliative

Legge Di Bella

Legge Diritto d’Autore

Legge Equo Canone

Legge Fallimentare

Legge Gelli-Bianco

Legge Mediazione

Legge Pinto

Legge Severino

Legge Sovraindebitamento

Legge sul Divorzio

Legge sul Procedimento Amministrativo

Legge sulle Locazioni Abitative

Legge Testamento Biologico

Legge Unioni Civili

Norme di attuazione del Codice di Procedura Penale

Ordinamento Penitenziario

Preleggi

Statuto dei Lavoratori

Statuto del Contribuente

Testo Unico Bancario

Testo Unico Edilizia

Testo Unico Enti Locali

Testo Unico Espropri

Testo Unico Imposte sui Redditi

Testo Unico Iva

Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza

Testo Unico Sicurezza Lavoro

Testo Unico Stupefacenti

Testo Unico Successioni e Donazioni

Testo Unico sul Pubblico Impiego

Testo Unico sull’Immigrazione

Altre leggi

Codice Deontologico Forense

Codici Deontologici

Disciplina comunitaria e internazionale

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati – P.IVA 02542740747